Serbia: Decine di migliaia di invasori violenti marciano verso l’Ungheria

L’invasione di massa continua! nascosti dai media tedeschi, a migliaia in marcia merlata “rifugiati” in età migliore militari della Serbia venire a Ungheria. Nel comandare gli invasori richiedono l’apertura del confine. Allo stesso tempo, trattore criticato regina Angela Merkel di chiudere la rotta dei Balcani. Un ladro che pensa male. Si può solo sperare che l’Ungheria e l’Austria rimangono forti. Il tutto con il sostegno attivo delle Nazioni Unite e l’UNHCR e numerose organizzazioni non governative con le loro “attivisti” di sinistra-verde che massicciamente hertreiben per raggiungere i governi diritto di loro obiettivi socialisti internazionali. L’Islam e il socialismo sia unita nella lotta contro la nostra libertà occidentale. media ungheresi segnalano anche che i giornalisti e corrispondenti di stazione di propaganda GEZ-finanziato “onda tedesco” dei migranti in Serbia falsamente vocifera diffusa, l’Ungheria aveva aperto i suoi confini. ( http://www.anonymousnews.ru/2016/10/07/serbien-zehntausende-gewaltbereite-invasoren-marschieren-richtung-ungarn/ )

I poteri occulti (cui Anomymous fa capo) stanno esacerbando gli animi, utilizzando i clandestini, per creare un caos totale in favore della formazione del super-stato europeo continentale. Ciò che auspicò Mario Monti in un famoso ‘fuori onda’.