Terremoto a Ussita nelle Marche avvertito anche a Vicenza e provincia

VICENZA – La scossa di terremoto delle 21.18 di mercoledì 26 ottobre di magnitudo 5.9 registrata come epicentro a Ussita (Macerata) è stata avvertita anche a Vicenza e in provincia. Più cittadini allarmati hanno telefonato ai centralini delle caserme dei vigili del fuoco e delle varie polizie locali. Non si registrano danni a edifici o cose, soltanto tanta paura in molte persone forse suggestionate dalle immagini televisive che stavano guardano sulla precedente scossa delle 19.11 di magnitudo 5.4 registrata tra Terni e Perugia. ( http://www.ilgazzettino.it/ )

L’Italia la stanno distruggendo istituzionalmente, economicamente e la vogliono distruggere letteralmente.
Il parlamento dsi rifiuta di approvare celermente lo ius soli, la droga legale, il reddito di cittadinanza (ma solo per africani) e l’inferno si scatena.
Mi presi insulti nel 2012 quando scrissi che uno strano sisma con epicentro Bettola, nel piacentino, era un monito a Bersani (originario di quel comune) affinchè cedesse le redini del PD a Renzi.
La stampa distrae i cretini che la leggono tramite la falsa contrapposizione Renzi-Grillo sul “ponte sullo Stretto” (tutti sanno un’opera tecnicamente irrealizzabile) e i costi della politica quando i cittadini italiani sono alla fame non per il costo della democrazia. Bensì per le decine di miliardi di euro che diamo al salvataggio di banche nostrane e straniere (attraverso il MES), spese militari nonché il costo immane dell’immigrazione clandestina.
Quanto allo stipendio dei parlamentari, esso è esorbitante, non meno quello di tutti gli alti funzionari statali.
A mio parere, come già vi dissi a suo tempo, credo faranno di tutto per rinviare il referendum costituzionale (su ricorso “pentastellato”), amenochè non siano certi di manipolarlo (come in Austria). Alfano ci sta certamente lavorando.
Noi ci possiamo fare poco ma la nostra parte, seppur piccola, la possiamo fare: smettere di acquistare quotidiani, piantarla di accendere radio e TV.