FAKE NEWS La bufala della Libertà

Bel video, un solo appunto sulla questione qui della meningite: le statistiche mediche, al pari di quelle sulla disoccupazione, PIL, criminalità, incidenti stradali, inquinamento, inflazione eccetera sono “aggiustate” (se non del tutto inventate) per gli scopi di disinformazione e orientamento della opinione pubblica. I numeri “ufficiali” sono, a loro volta, “notizie false”.
Poi, naturalmente, c’è il problema di fondo del non riconoscere l’afflato religioso dietro il NWO e le fake news, tutti i personaggi coinvolti nella cospirazione, alcuni menzionati nel video, sono massoni o satanisti che lavorano per nascondere e combattere Dio.

Annunci