Vero scopo del CERN: aprire le porte dell’Inferno?

CERN logo
Si sta facendo strada l’ipotesi più impensabile riguardo allo scopo del CERN e del suo enorme ciclotrone, in sigla LHC. Si ipotizza che gli scienziati stiano cercando il modo di liberare Lucifero dall’inferno rompendo il sigillo con cui è stato chiuso. L’intera scienza che noi conosciamo, la “ricerca”, le istituzioni scientifiche a ciò servono. Trovare il sistema di liberare il furbissimo residente nell’Abisso. Trasmutare la materia è da sempre l’obbiettivo dei cospiratori. Perchè? Gli alchimisti del passato miravano trasformare il piombo in oro. Ma loro possiedono già tutto l’oro del mondo, non interessa ottenere oro artificialmente.
La cosiddetta “matrix” è stata concepita per camuffare che l’umana scienza viene utilizzata dagli adoratori del tizio cornuto per liberarlo dagli Inferi.
Idea suggestiva e non priva di senso. Le trivellazioni in cerca di idrocarburi sono pianificare per capire come schiudere le porte dell’inferno, il petrolio è una copertura. Non vedete mai navi petroliere avvicinarsi per travasare petrolio dalle piattaforme petrolifere, patento, lo scopo delle trivellazioni deve essere un altro. Quale?

Annunci