Archive for aprile 14th, 2017

14 aprile 2017

Tunisia: ministero, no a tesi su ‘Terra piatta’ a Università Sfax

TUNISI – Il ministero dell’Insegnamento superiore tunisino ha annunciato ufficialmente che la commissione Tesi alla Facoltà di Scienze di Sfax, Scuola nazionale di Ingegneria, ha rifiutato la proposta di una tesi di dottorato intitolata: “Il modello della Terra piatta, argomenti e impatto sugli studi climatici, paleo-climatici”, depositata recentemente da uno studente che aveva suscitato un’ondata di proteste in rete dopo la diffusione della notizia a causa del fatto che nella tesi proposta si farebbe riferimento alla validità dell’ipotesi della terra piatta basandosi anche su assunti religiosi. Il ministero dell’Insegnamento superiore ha annunciato anche l’apertura di un’indagine per determinare precise responsabilità nella vicenda. Emergerebbe sin da ora infatti l’esistenza di irregolarità procedurali nelle formalità di deposito della tesi. ( http://it.anygator.com/ )

Dimostrazione che la Ricerca Scientifica è un falso assoluto esattamente come il Diritto. Se qualcosa non fa comodo alla “verità ufficiale” orwelliana, spuntano “vizi procedurali”.

AGGIORNAMENTO: BUONA PASQUA!

Annunci
14 aprile 2017

USA sganciano su tunnel Isis la più potente bomba non nucleare della storia

megabomba

Gli Usa hanno sganciato la più potente bomba convenzionale (non nucleare) mai usata nella storia. Il rilascio dell’ordigno è avvenuto in Afghanistan alle 19 ora locale. Obiettivo un tunnel usato dalla filiale locale di Isis nella provincia di Achin nella regione di Nangarhar. L’ordigno è una ‘Gbu-43/B Massime Ordnance Air Blast (Moab, conosciuta come “la madre di tutte le bombe”) ed è la prima volta che vien impiegato. ( http://www.rainews.it/ )

Tutto come previsto da me già nel 2010 e anche prima. Gli USA stanno esacerbando gli animi a livello globale scatenando una guerra mondiale, pure a costo di miliardi di morti, per salvare il dollaro, pilastro della loro egemonia sul mondo intero. Minacciano la Cina poiché non vogliono ripagare il debito, minacciano l’Europa se non accoglie decine di milioni di terzomondiali per americanizzarci.
Questo è il PNAC in piena azione. Non siamo contenti ragazzi?