USA sganciano su tunnel Isis la più potente bomba non nucleare della storia

megabomba

Gli Usa hanno sganciato la più potente bomba convenzionale (non nucleare) mai usata nella storia. Il rilascio dell’ordigno è avvenuto in Afghanistan alle 19 ora locale. Obiettivo un tunnel usato dalla filiale locale di Isis nella provincia di Achin nella regione di Nangarhar. L’ordigno è una ‘Gbu-43/B Massime Ordnance Air Blast (Moab, conosciuta come “la madre di tutte le bombe”) ed è la prima volta che vien impiegato. ( http://www.rainews.it/ )

Tutto come previsto da me già nel 2010 e anche prima. Gli USA stanno esacerbando gli animi a livello globale scatenando una guerra mondiale, pure a costo di miliardi di morti, per salvare il dollaro, pilastro della loro egemonia sul mondo intero. Minacciano la Cina poiché non vogliono ripagare il debito, minacciano l’Europa se non accoglie decine di milioni di terzomondiali per americanizzarci.
Questo è il PNAC in piena azione. Non siamo contenti ragazzi?

Advertisements