Archive for aprile 19th, 2017

19 aprile 2017

A cosa servono i Voucher

Voucher, cosa sono e come funzionano

di Federica Mochi
“Il voucher è un rapporto di lavoro, ma se il modello è quello attuale allora significa che l’Italia è un Paese in declino”. Solo qualche settimana fa parlava così Susanna Camusso, segretario generale della Cigl e maggiore promotrice del referendum su appalti e voucher.
Cosa sono e come funzionano i voucher – Nato inizialmente per retribuire il lavoro occasionale, il voucher o ‘buono lavoro’ è una modalità di retribuzione per lavoro occasionale di tipo accessorio introdotto nel 2003 dal governo Berlusconi. Spesso al centro delle polemiche per aver deregolamentato il mercato del lavoro, contribuendo, di fatto, a renderlo più precario, il voucher ha come finalità quella di “regolamentare quelle prestazioni lavorative, definite appunto ‘accessorie’, che non sono riconducibili a contratti di lavoro in quanto svolte in modo saltuario, e tutelare situazioni non regolamentate” come spiega l’Inps sul proprio sito web.
Quanto vale – Ogni voucher ha un valore di 10, 20 o 50 euro: una parte va al lavoratore e la restante finisce in contributi. Il valore netto di un voucher da 10 euro nominali, in favore del lavoratore, è di 7,50 euro e corrisponde al compenso minimo di un’ora di prestazione, salvo che per il settore agricolo, dove, in ragione della sua specificità, si considera il contratto di riferimento. Sono garantite la copertura previdenziale presso l’INPS e quella assicurativa presso l’INAIL. (ADNKronos)

I voucher, esattamente come lo (Steve) Jobs Act e StartUp, ci sono stati imposti dalla Casa Bianca per camuffare i dati sulla disoccupazione sancendo che uno che lavora legalmente due ore la settimana risulta “occupato”. Per rafforzare il governo che loro hanno insediato. Una pura operazione di maquillage statistico intanto che ci distruggono. Gli USA stanno manipolando l’opinione pubblica, truccando le elezioni in tutta Europa per fare vincere i partiti “equo-solidali”. In Italia, come da me annunciatovi anni fa, stanno facendo carte false per imporre il M5S dopo che l’altro loro “cavallo” Renzi appare ormai bolso.
Ho già segnalato il gioco sporco di certi personaggi tipo Giulietto Chiesa. Essi attaccano gli USA per le nefandezze che compiono in tutto il mondo ma evitano accuratamente di citare ciò che fanno in Italia. Come se noi fossimo portatori di una qualche sorta di “immunità” all’imperialismo a stelle e strisce!

Annunci
19 aprile 2017

Gomitolo molto improbabile

Orbite Cassini animazione

Ricostruzione artistica digitale di tutte le orbite seguite dalla sonda Cassini attorno a Saturno. Va dal 2004 al 2017 ed l’animazione è stata affettuosamente chiamata “Ball of yarn” (“Gomitolo”) dai pianificatori della missione.
Il pianeta Saturno dista oltre un miliardo di km da noi. C’è da chiedersi come sia stato possibile seguire con tale precisione le tracce di una sonda lunga pochi metri. Con quale energia un oggetto così minuto può emettere un segnale radio abbastanza robusto da potere essere ricevuto sulla Terra?