Tutto secondo copione il processo farsa a Marcianò

L’ho letto solo stasera. Tutto previsto. Il processo ai fratelli Marcianò è finito in un nulla di fatto. Una bolla di sapore a scopo pubblicitario.
Cosa farà adesso il prode Marcianò? Si darà finalmente all’ippica? Peccato che sia un settore sul viale del tramonto.
Il quesito ci toglie il sonno.
Sul serio ragazzi. Qualcuno di voi pensa che un vero complottista possa essere legittimato trascinandolo in tribunale?
E come farebbe qualche grande “maggistrato” a dimostrare che le scie chimiche non esistono? Si vedono tutti i giorni. E quando concedono un turno di riposo ai loro disseminatori, le nuvole ritornano di aspetto normale e piove.
Mi è venuta un’idea: si potrebbe ricavare una sceneggiatura per un film narrante la travagliata relazione fra Rosario nuovo Zampanò e la pubblico ministero nel ruolo di Gelsomina.

http://straker-61.blogspot.it/2017/03/il-pubblico-ministero-infranse-il.html#.WRC-hjQlF-I

Annunci