Manchester, attentato al concerto di Ariana Grande: 22 morti, 59 feriti

La polizia: “È un atto di terrorismo”. In campo il North West Counter Terrorism Unit. Sul posto decine di agenti e di ambulanze. May sospende la campagna elettorale. Nessuna rivendicazione, ma diversi siti jihadisti festeggiano l’attentato ( http://www.repubblica.it/ )

Attentato finto. Fasta guadare bene simbologia e numerologia. La Repubblica riporta l’evento come se fosse autentico. Da segnalare l’incredibile profondità del controllo sui media da parte dei poteri occulti. Attentati con decine o centinaia di morti e feriti dei quali dopo due giorni non si parla più. Non si parla delle investigazioni, del movente di tali feroci “terroristi”.
Qui spiego perché questi crimini non possono essere reali:

https://pianetax.wordpress.com/2016/03/30/per-chi-avesse-dubbi-sulla-falsita-degli-attentati-islamici/

Manchester, attentato al concerto di Ariana Grande: 22 morti, 59 feriti

Annunci