Vaccini, immigrati, droga e veganismo

Molti non riescono a collegare le cose. Troppo stupidi e distratti dalla TV e mentalmente incatenati dal “politicamente corretto”. Fa tutto parte del piano luciferino di creazione dell’uomo nuovo vitruviano come ho scritto tante volte, anche nel mio ultimo libro QUADERNI DALLA TERRA PIATTA. Cancellare le etnie locali mescolando le razze inscenando ridicole organizzazioni terroristiche che costringerebbero milioni di terzomondiali a “rifugiarsi” in Italia. L’ingresso di musulmani è pungolato in ogni modo in funzione anticristiana quando alla maggioranza degli immigrati probabilmente della religione non importa nulla. Cercano solo un futuro migliore senza rendersi conto di essere strumentalizzati dalle élite. In questo senso, siamo davvero tutti uguali. Con l’ausilio di qualche sondaggio finto, ci imporranno l’inglese nelle scuole, altrimenti sei razzista verso i “bimbi migranti”. La disposizione “equo-solidale” nei confronti del consumo di sostanze stupefacenti ha l’intento di creare miriadi di consumatori abituali, costretti dall’assuefazione, e profitti ingentissimi per la filiera della produzione di spinelli legali. Esattamente, ma in verità molto di più, di quanto avviene con la sigaretta.
Il veganismo ha il solo intento di annientare l’identità culinaria locale, faranno passare per vegano anche il cuscus! Perciò, non parlano semplicemente di “vegetarianismo”. I giornali pubblicizzano le proteste dei “migranti” contro il cibo loro servito. Ci costringeranno a mangiare insetti sotto l’ombrello “vegano”.
I politici di tutti partiti sono al soldo della massoneria che controlla capillarmente i mezzi di comunicazione di massa locali e nazionali. Nel video, l’esempio lampante di una voltagabbana grillina. Lo scrissi molti anni fa che il M5S era u clamoroso fake degli americani. Per gli interessi delle loro multinazionali globali dei farmaci e del tabacco. Ci considerano alla stregua di Ucraina, Haiti e Macedonia. Mi rendo conto che per molti, inebetiti dalla retorica del “tricolore”, è un brusco risveglio.

Annunci