La contrapposizione Cristianesimo – Islam è artificiosa

Nel Corano il nome di Gesù e Maria (la pace sìa con loro) citato per 66 volte

Nel Corano il nome di Gesù e Maria (la pace sìa con loro) citato per 66 volte
TEHERAN – Gli individui che hanno arrecato offese al nobile Corano negli Stati Uniti in realta’ non erano di alcuna religione.
Secondo l’IRIB lo dimostra il fatto che nel Corano sono citati tanti grandi profeti del Signore appartenenti anche alla tradizione ebraica e cristiana e che soprattutto in esso viene citato spesso Gesù(la pace sìa con lui). Secondo il sito “Andishe Qom” che propone studi specialistici sul testo sacro dell’Islam, Gesù(la pace sìa con lui) viene citato complessivamente 35 volte. 25 volte col nome di Issa(forma araba del nome Gesu) e 10 volte col nome di Masih(forma araba del termine Messia). La vergine Maria invece viene ricordata per 31 volte nel testo sacro ispirato dall’Arcangelo Gabriele al profeta dell’Islam. È degno di nota che la storia della sua vita nel Corano è narrata in una sura che porta il suo stesso nome Maria(la pace sìa con lei). ( http://italian.irib.ir/ )

Come avevo scritto su NEXUS, articolo ora incluso nel mio ultimo libro: QUADERNI DALLA TERRA PIATTA, l’antagonismo fra musulmani e cristiani è alimentato ad arte dalle forze del male facenti capo all’Abisso.
Gesù di Nazareth detto “il Cristo” (Il Messia) e sua madre Maria (unica donna citata per nome nel Corano) sono venerati anche dagli islamici.
Gli attentati in Europa sono organizzati dai poteri occulti in modo da esacerbare gli animi dopo che loro stano facendo entrare milioni di musulmani in funzione anticristiana.
Nel libro scrivo che uno dei sistemi di controllo delle nasse è di suddividerle, contrapponendole, in due fazioni: destra e sinistra. Infatti, i comunisti sono anticristiani ma filo-islamici; la destra è anti-islamica ma (pretenziosamente) cristiana. Tutta la questione dei “crocefissi” e dei riferimenti religiosi cristiani da rimuovere urgentemente a che fare col fatto che i satanisti e i posseduti dal demonio mostrano repulsione verso il sacro. Quindi, loro esigono che ogni riferimento religioso nelle scuole e vita pubblica siamo rimossi. Per cui, per loro è più facile fare proseliti. Il resto che vi raccontano i giornali, da loro manipolati abilmente, sono astute fandonie.

Annunci