Il Politecnico di Milano è la migliore università in Italia: «si trova lavoro»

La classifica Qs World University Rankings, la più importante a livello internazionale. Il rettore Resta: «Numero chiuso? No, investire di più su prof e ricercatori»] La classifica Qs World University Rankings, la più importante a livello internazionale. Il rettore Resta: «Numero chiuso? No, investire di più su prof e ricercatori» ( http://milano.corriere.it/ )

Il Politecnico di Milano è stato “premiato” stare abbandonando la lingua italiana in favore dell’inglese. C’è voluta una sentenza della consulta per costringere l’ateneo meneghino (che è una università statale) ad abbandonare, per ora, l’insano intento.
Queste statistiche sui “migliori atenei” sono fasulle, inventate dagli angloamericani. Ci vogliono fare diventare come la Malesia o l’India, in cui ogni adempimento della pubblica amministrazione è svolto in lingua inglese. Se ci fate caso, anche nel titolo di manifestazioni ed eventi pubblici, l’inglese surclassa l’italiano. Sempre più università nostrane istituiscono corsi in “lingua straniera” (cioè in inglese) contravvenendo alla costituzione italiana che dice che la lingua degli apparati pubblici deve essere l’italiano.
I politici sono cinghia di trasmissione di tale evoluzione. Tra qualche tempo, i cartelli stradali “europei” saranno in inglese. Nel programma del M5S, c’è l’obbligo di insegnare l’inglese sin dall’asilo. Salvini ha dichiarato una volta che ci vuole più inglese quando una scuola laziale aveva istituito un corso di rumeno. Lingua nobilissima, peraltro, e meglio conservata in Moldova che in Romania dove è spuria, ricca di francesismi e termini forestieri.
Wikipedia vede e provvede. Nella pagina della classifica dei canali Youtube con più iscritti, c’è una “italiana”, tale “Marzia”. Però, tutti i suoi video sono in inglese (americano). Per loro, l’Italiano non esiste già più. Un idioma estinto al pari del latino o del “caralpacco”. Idioma immaginario frutto della fantasia dello scrittore Gianni Rodari.
Adesso capite come faccio a sapere che l’Italia è finita.

Annunci