Archive for ottobre 10th, 2017

10 ottobre 2017

Tutto previsto: la nuova Strage degli Innocenti

Erode

“La strage degli Innocenti” Leon Cogniet

Questa cosa è di un’assurdità incredibile…

Quello che né la Lorenzin né i Tg dicono: gli ultimi tristi casi di bimbi morti per arresto cardiaco dopo qualche giorno dai vaccini pediatrici – 5 in 15 giorni!!!

I vaccini possono provocare gli arresti cardiaci…

5 IN 15 GIORNI
Una improvvisa epidemia di arresti cardiaci FA PIU’ MORTI DEL MORBILLO, che ha dato il carattere dell’urgenza alla legge 119/17. Nel libro di Gava (il primo dei medici radiati per aver posto dubbi sulla pratica vaccinale) “Vaccinazioni Pediatriche” si espone una teoria di Mark Geier secondo cui c’è correlazione tra vaccini ed arresto cardiaco in tenera età.

www.bergamonews.it/…/265026

giornaledimonza.it/…/…

iltirreno.gelocal.it/…/…

leggo.it/…/…

www.ilrestodelcarlino.it/…/bimba-morta-1.3437939

leggo.it/…/…

Questi link potrebbero sparire a breve come già successo con il Tirreno per cui se usciranno pagine vuote sapremo il perchè… (da Internet)

Se ben ricordate, ve lo dissi subito che coi vaccini avrebbero causato una nuova “strage degli Innocenti”. E con tutta probabilità, lo scopo del decreto Lorenzin (approvato da PD e Forza Italia) aveva tale scopo. I bambini muoiono come mosche. Se volevate provare come si viveva sotto il nazismo, be’ ora lo sapete. Non siete contenti?

Annunci
10 ottobre 2017

Le menzogne di Famiglia Cristiana sullo ius soli

“Nuovi italiani”, la legge sulla cittadinanza è più vicina
30/03/2016 Finalmente inizia l’esame della nuova legge sulla cittadinanza anche al Senato. Il 30 marzo si svolge alla Commissione Affari Costituzionali un ciclo di audizioni con Arci, Asgi, Lunari, Rete G2, Cgil, Save the Children e Unicef. «Fate diventare italiane le seconde generazioni», è il coro unanime delle associazioni. Un obiettivo da raggiungere subito, senza perdere altro tempo e senza inserire ulteriori paletti al testo già approvato dai deputati. ( http://www.famigliacristiana.it/articolo/nuovi-italiani-la-legge-sulla-cittadinanza-e-piu-vicina.aspx )

Il giornale delle Edizioni Paoline auspica lo ius soli per mescolare le razze contro i dettami biblici. I “nuovi italiani” sono in realtà “nuovi americani” in quanto dalla ‘cittadinanza digitale’ all’uso della lingua inglese, la tradizione italiana e la lingua italiana perfino la stanno rimuovendo dalle scuole. Hanno già obbligato l’Accademia della Crusca adire che usare il congiuntivo correttamente il congiuntivo non è importante. Le razze non si devono mescolare altrimenti ci sono un tasso di criminalità e disagio sociale pazzeschi, vedi USA e Brasile. Dopodiché, il ‘Salvini’ di turno invocherà la pena di morte per contenere la delinquenza in sprezzo del 5° Comandamento (identico discorso per aborto ed eutanasia).
Non a caso, mostrano sempre foto di razze e religioni diverse perchè l’intento è di annientare le religioni di Dio in particolare il Cristianesimo. In effetti, da noi risiedono tanti stranieri di razza bianca e cristiani, solitamente originari dell’est europeo, ma loro non contano. Un settimanale cattolico (non cristiano) come Famiglia Cristiana inneggia quindi alla distruzione delle radici cristiane dell’Europa. In Francia, col pretesto di musulmani e della legge “anti-burqa” hanno vietato qualunque simbolo cristiano nelle scuole pubbliche, ciò che da anni cercano di fare da noi.
Quanto allo ius soli in sé, viviamo una babele (è il caso di dirlo) di menzogne. Lo ius soli puro non esiste quasi da nessuna parte al mondo, se non negli USA che ce lo vogliono imporre a tutti i costi. All’estero esiste, se almeno UNO dei genitori ha la cittadinanza e nato nel paese. Fra l’altro, la legge in discussione prevede di accorciare i tempi per ottenere la cittadinanza degli adulti a soli 5 anni di permanenza regolare. Quindi, i clandestini che le ONG di Soros (CIA) ci costringono ad accogliere, dopo due anni di rieducazione negli alberghi e tre di aspettativa per la richiesta di asilo, potranno divenire cittadini italiani senza manco essere obbligati a conoscere quella famosa “costituzione” che ci viene richiesto di rispettare. Senza conoscere la lingua di Dante, ne Manzoni, senza nulla interiorizzare del fascismo, le lotte partigiane e operaie e la storia di quel popolo di poeti, santi e navigatori.
Famiglia Cristiana è chiaramente un giornale al servizio degli adoratori di Lucifero. Le associazioni citate nello stralcio sopra fanno capo alla élite globaliste e francamente anticristiane. Pertanto, invito i cristiani ad abbandonare immediatamente la lettura di quest’organo di stampa portavoce dell’Abisso.
OT (MICA TANTO) Aumenta l’impressione che un attentato inscenato stia per avvenire, al solito pronostico 11, 17 (100 anni da Fatima) o 22 ottobre.

La nuova torre di Babele: la foto è stata scattata in Italia, in Francia, in Germania, in Nord o Sud America?