Archive for novembre 21st, 2017

21 novembre 2017

In due mesi 8 bambini morti causa vaccinazioni

VACCINI: A CHI DARE DELL’ASINO?

Burioni non ha il minimo dubbio, tanto che ci scrive pure un libro sopra “La congiura dei somari” libro che ha presentato anche a Modena il 18 Novembre scorso al forum Monzani.

La filosofia del professore è nota ed essendo molto semplice, di questi tempi fa effetto e attrae: “La rete è un terreno di pascolo dove chi afferma che 2+2 fa 5 viene visto come quello coraggioso. Il problema è che il somaro, vivendo in branco, si convince ancora di più di avere ragione.”

Quindi i somari per il professore sono quelli che si informano o si esprimono tramite la rete, piuttosto che la televisione o i media accreditati, oltre a tutti quelli che non sono scienziati, come lui, quelli che, non essendo scientifici, sono soltanto somari.

“La scienza non è democratica non si decide per alzata di mano. L’efficacia dei vaccini viene garantita attraverso rigorosi controlli, attraverso la statistica, attraverso il metodo della scienza. Quindi ai dati ci si può opporre ma con altri dati. Se uno è convinto che la terra sia piatta, può dirlo, ma poi deve dimostrarlo. La scienza funziona così. Un’opinione è un punto di partenza del lavoro scientifico non il punto di arrivo.”

Mi permetto di segnalare al dott. Burioni queste due ricerche del dott. De Matteis, pubblicate su Prima Pagina di YVS, il nostro giornale on-line. Siamo costretti a pubblicare questi articoli on –line perché pare che la carta stampata non sia più in grado di pubblicare articoli seri, profondi, corredati da ricerche e statistiche, vere, non manipolate. Forse presumono di farlo per il nostro bene, per non farci preoccupare, per mantenerci tranquilli!

http://www.primapaginadiyvs.it/vaccini-obbligatori-cosa-accadra-ai-nostri-figli/

http://www.primapaginadiyvs.it/stampa-e-vaccini-tutte-le-tesi-dei-dottori-pro-vax-smontate-una-per-una/

Gli studi scientifici riportati in questi articoli dimostrano l’esatto contrario di ciò che asserisce il sig Burioni, che al contrario non correda le sue affermazioni con nessuna ricerca, alcun studio specifico, né alcuna statistica. Queste numerose ricerche, riportate e rintracciabili, dimostrano che i vaccini non sono né sicuri, né sottoposti a quei rigorosi controlli propagandati dal sig. Burioni, anche se nei suoi discorsi sulla scienza sostiene che:

“  Ai dati ci si può opporre con altri dati”

Lo sappiamo che la scienza funziona così e noi i dati li portiamo. E lei? Dove sono i suoi dati, le sue ricerche, le sue statistiche? Come fa a sostenere che i vaccini fanno bene se non lo dimostra?

Ho ascoltato la registrazione del suo intervento al forum Monzani, le riporto un suo postulato:

“…posto che i vaccini sono efficaci e sicuri ed è importantissimo alzare la copertura vaccinale, possiamo poi dibattere su qual è il modo migliore per ottenerlo con l’obbligo, con la persuasione, multando chi non vaccina…”

Posto che…” è una ipotesi! Il metodo scientifico che lei dott. Burioni dice di conoscere benissimo non funziona per ipotesi o per postulati. Le ipotesi debbono reggere la falsificazione e superarla! Secondo l’analisi dell’epistemiologia scientifica di Karl Popper, una ipotesi diventa verità scientifica solo se supera la falsificazione, altrimenti è propaganda, altrimenti non la si può considerare verità scientifica.

Chi è dunque il somaro a questo punto?

“…i vaccini sono efficaci e sicuri…” questo vostro postulato, suo dott. Burioni e della ministra Lorenzin, è stato smentito in mille modi, non ha retto nessuna falsificazione, viene vanificato continuamente sia dalle numerosissime segnalazioni di reazioni avverse, pubblicate dall’AIFA, sia purtroppo dalle sempre più frequenti morti per arresto cardiaco di bambini vaccinati.( in 2 mesi e mezzo, al 2/11/17,  8 bambini  deceduti e 1 in grave  condizioni).

La notizia però non è tale da preoccupare questo luminare della scienza moderna che ha il coraggio di rispondere su Fb in questo modo. ( http://www.primapaginadiyvs.it/vaccini-a-chi-dare-dellasino/ )

21 novembre 2017

PIANO DI ESISTENZA – Santos Bonacci in collegamento diretto dall’Australia

Assume contorni sempre più epici la prima conferenza italiana sulla Terra piatta. Di oggi la notizia che parteciperà, in diretta streaming dall’Australia, Santos Bonacci. Egli è un esperto di teologia e discipline mistiche orientali. Perciò, la durata del convegno è stata incrementata. Sarà la “Woodstock” della terra piatta!

Per informazioni e prenotazioni: https://pianetax.wordpress.com/piano-di-esistenza/

PROGRAMMA E ORARI

  • 9:30 INTRODUZIONE E INIZIO DELLE PRESENTAZIONI
  • 11:00 DIBATTITO
  • 11:30 PAUSA CAFFÈ
  • 11:45 PROSEGUIMENTO CONVEGNO
  • 13:00 PRANZO COMPLETO SEDUTI E SERVITI PER TUTTI I PARTECIPANTI ACQUA GRATUITA TUTTO IL TEMPO
  • 14:30 INTERVENTO VIDEO DI DINO TINELLI. A SEGUIRE PROSEGUIMENTO PRESENTAZIONI E DIBATTITO FINO ALLE 17:00

https://i0.wp.com/32pscm16mza81bp71x2anhjy.wpengine.netdna-cdn.com/wp-content/uploads/2015/03/zdhgzdjg.jpg