Archive for dicembre 17th, 2017

17 dicembre 2017

Mappa della Terra Piatta [3]

Spunta una nuova mappa “pratica” ad uso militare la quale ricalca la proiezione polare azimutale detta “mappa della Terra piatta”. Si tratta di una “mappa aerea” del 1945. Essa ricorda la rotta del volo transatlantico di Charles Lindbergh (1927) e la mappa Gleason del 1892.
Il corrispondente per l’aeronautica del Times di Londra, all’epoca, richiamò l’attenzione sul fatto che la nuova mappa militare emanata dalla British Overseas Airways Corporation è di nuova concezione, studiata per la “Air Age” (“l’Età dell’Aria”). Notare che i territori sotto l’equatore, o meglio esterni ad esso, siano più vasti di quanto riportato nella proiezione di Mercatore.
Le rotte di volo (tracciate in rosso) sono pressoché rette come è logico che sia. È una elaborazione fatta durante il coonflitto, per la qual cosa doveva essere accurata. I piloti dei cacciabombardieri, che andavano a bombardare o lanciare paracadutisti sorvolando paesi nemici, dovevano usufruire di una cartografia realistica.
La cartina sotto è ad alta risoluzione (5086 x 3411 px) e può essere stampata in formato A3.

Articoli di approfondimento: La rotta di Lindbergh diventa diritta sulla terra piatta

Per salvare la cartina: tasto destro > Salva immagine con nome.

17 dicembre 2017

Partita di giro e presa in giro

Il video dice una banalità, ma che pochi capiscono ancora: le crisi bancarie (vedi Banca Etruria, banche venete ecc.) sono fasulle, UNA SCENEGGIATA NAPOLETANA.
Il signore spiega chiaramente che le banche ricomprano il debito pubblico creando soldi dal nulla, quindi è tutto un gioco del “monopoli”.
È TUTTO FINTO.
Infatti, se la BCE (Banca Centrale Europea) può stampare soldi per acquistare i titoli di stato dei paesi area euro, semplicemente premendo il tasto di un PC, poteva creare soldi da prestare “d’emergenza” per fornire “liquidità” alle banche fallite e restituire il maltolto ai poveracci colle obbligazione “subprime”.
Gli istituti di credito creano soldi dal nulla, pertanto, le loro crisi non possono essere autentiche.
Se voi create denaro contante, siete dei falsari, se lo fa Draghi, “immette liquidità nei mercati“.
Avete capito dove passa la differenza fra “loro” e “noi”?
Riguardo al futuro dell’Italia,  ciò che dice la TV e che scrivono i giornali è falso.

17 dicembre 2017

Overcast: la “fiction” sulle scie chimiche

Viene smerciato come un documentario ma si tratta di un film con sceneggiatura e attori.
Le scie chimiche non combattono il riscaldamento globale, LO PROVOCANO!
Fa tutto parte del Progetto per un Nuovo Secolo Americano (PNAC).
Gli USA hanno imposto attraverso il Protocollo di Kyoto e agli Accordi di Parigi pesanti sanzioni ai paesi che non rispettano le direttive sulle emissioni di anidride carbonica (CO2).
Però loro non hanno mai ratificato gli accordi per cui succede che le aziende situate in territorio statunitense hanno un vantaggio competitivo enorme sul resto del mondo. A dispetto del fatto che gli Stati Uniti siano i maggiori emettitori di anidride carbonica a livello mondiale.
Il film Overcast ha una sola nota positiva: a ragione si accusa Greenpeace di ignorare il pericolo scie al pari del problema uranio impoverito e centrali nucleari. Infatti Greenpeace, al pari di Anonymous, Wikileaks, Amnesty International, Save the Children ecc. è una organizzazione di copertura della CIA che operano solo ed esclusivamente negli interessi degli Stati Uniti d’America.
Perfino Marcianò ammette che l’irrorazione dell’Italia con chemtrails è una operazione militare della NATO.
A me fa ridere la gente che non ha ancora capito queste banalità.