Terra piatta: la controrivoluzione copernicana

Assurdo cercare consensi fra i no-vax
11 gennaio 2018
Ma ha senso, nel XXI secolo, cercare formule antiscientifiche di medicina alternativa? Oggi, con gli esiti della fisica e della biologia più avanzate, che producono poi risultati reali e concreti, la guerra politica – e da campagna elettorale – alla pratica obbligatoria dei vaccini suona assurda e irrazionale. La Lega Nord, il M5S e altra componenti politiche sono da accomunarsi a coloro il quale, nel passato, sostenevano che la terra è piatta, oppure alla guerra ottusa della Chiesa della Controriforma contro Galileo Galilei. Oppure alla caccia alle streghe. La scienza e il buon senso dimostrano che con la vaccinazione si salvano vite umane e comunque si salvaguarda la salute, non solo in Occidente e nei Paesi più sviluppati dove la medicina è non solo avanzata da socialmente organizzata nel sistema”welfare”, ma soprattutto nel mondo più arretrato (Africa, Asia, Sud America) dove la mortalità infantile è ancora oggi impressionante. Le cosiddette “bufale” in medicina – non importa se in buona o in cattiva fede – sono ancora nella memoria di tutti: ma abbiamo solo riscontri tragici per chi ha creduto alle presunte cure alternativa anticancerogene, per non parlare di azioni legali della magistratura. Pure c’è chi si ostina – è come crede ai maghi, agli stregoni e agli oroscopi – a seguire strade irrazionali o a “sognare” visioni di magìa. A volte ci si illude che certi pregiudizi del passato siano superati dalla modernità e dall’evidenza dei fatti. Ma la testa degli uomini è più dura di quanto si possa prevedere. Lasciamo perdere il dibattito sugli “Ufo” che ha implicazioni che con gli extraterrestri ha poco da fare, ma semmai riguarda i servizi segreti o il controspionaggio
E torniamo invece alla assurda polemica contro i vaccini. Ma come può un partito o un esponente politico sostenere una tesi tanto irrazionale? Secondo gli osservatori e gli studiosi del vagare delle idee e delle opinioni sui media incontrollati ma sopratutto sui “social”, esiste una percentuale certamente di netta minoranza, ma di indubbia consistenza ,di persone convinte delle inutilità o dei possibili danni collaterali che possono essere prodotti dai vaccini. E qui ecco avanzare il politico (o il movimento) in cerca famelica di consenso, dal momento che non ci sono più partiti in gradi fare muro. Si pensa di pescare dove l’elemento psicologico è più facile e suggestionale, giocando sullo stato generale (che magari ha altre cause) della scontentezza e del rancore sociale quasi sempre collegato alla crisi e alle difficoltà economiche .Chi punta all’alternativa cerca di aspirare tutto quello che può procurare consenso. Ma è triste che, tra le tante argomentazioni di questa fiacca e contraddittoria campagna elettorale si debba perdere tempo a discutere argomenti assurdi.Ma si sa: mentre gli ottomani conquistavano Costantinopoli, ai vertici dell’Impero Bisantino in frantumi si discuteva ad alto livello sul sesso degli angeli ( http://telenord.it/ )

Mi sento graziato. la scoperta della Terra piatta ci ha fatto interamente svelare la “matrix”. Dovremmo ringraziare i mandanti della Lorenzin. Sappiamo che la famosa SIDS (morte improvvisa in culla dei neonati) è collegata colle vaccinazioni come dimostrato in Giappone (paese certamente serio sulle statistiche).
A parte il fatto che oramai penso che le statistiche ufficiali siano sostanzialmente fasulle, la mortalità infantile nel terzo mondo è dovuta alla malnutrizione e carenza igienica, non alla mancanza di vaccinazioni di massa. Abbiamo pure scoperto l’inganno dei vaccini. Abbiamo saputo che Galileo era un impostore e la Chiesa del tempo aveva ragione a mandare le streghe e le streghe al rogo. La Chiesa Cattolica attuale pare una emanazione di un centro sociale! Sappiamo che le sacre scritture sono vere. Non a caso, personaggi quali Mauro Biglino (massone) si scalmanano contro di esse. Biglino fino a non molti anni fa diceva di essere un semplice traduttore dall’ebraico che aveva scoperto alcune incongruenze nella traduzione biblica ufficiale. Oggi, attacca freneticamente il Nuovo Testamento (vita di Gesù) il quale è scritto in greco e non ha unità di tempo e luogo con il Vecchio Testamento. Biglino, assieme ad altri massoni tipo Corrado Malanga, si scaglia impietosamente contro la Terra piatta. Rifiutandosi, al contempo, di portare prove dimostranti che essa è una sfera rotante. Per me, gli “alieni parassiti” che Malanga evoca sono demoni che risiedono nei suoi “pazienti”. Egli è uno spiritista (= medium = persona capace di comunicare coi defunti ed entità demoniache) che fa parlare l’oltretomba. Difatti, essi non dicono mai da dove vengono (l’inferno).
Dovremmo rimaneste estasiati di fronte al vivere in un momento epocale.

Articoli di approfondimento: Giappone conferma correlazione fra vaccini e morti improvvise nella culla


Annunci