Archive for marzo 5th, 2018

5 marzo 2018

Elezioni politiche: vince il peggiore

https://www.repstatic.it/content/nazionale/img/2018/03/05/184526736-b95984a8-94cb-4bfc-a38a-68a5c3656e8d.jpg

Così titolò il quotidiano Il Manifesto all’indomani della vittoria di Berlusconi nel ’94. Il titolo si potrebbe ripetere per la tornata politica di ieri riferendosi alla straripante affermazione dei 5S.
Ciò che ci aspetta è, CON TUTTA PROBABILITÀ, un governo “Soros” come in Grecia con Tsipras.
Il sito di Alex Jones (il cui vero nome è Bill Hicks) lo dice senza mezzi termini:

https://www.infowars.com/italys-2018-rigged-elections/

L’articolo asserisce chiaramente che George Soros ha investito denaro nel M5S. Scrivevo una decina d’anni fa ormai che il programma del M5S era curiosamente somigliante a quello del partito Radicale di Pannella e Bonino, finanziati dalla CIA. E notavo che i grillini sarebbero stati molto più pericolosi del radicali, in quanto, avrebbero preso molti più voti. Ciò è puntualmente accaduto. Prima hanno impoverito il paese, poi hanno impiegato lo specchietto delle allodole del “reddito di cittadinanza” per farsi votare.
Cosa succederà ora? Proveranno a fare un governo M5S-Renzi, il famigerato governo “Renzillo” di cui blatero da almeno un quinquennio. Nell’articolo, si fa anche riferimento a una possibile “guerra civile”, inscenata per distrarre dall’ingresso di altri milioni di africani, aggiungo io.
Un governo di centrodestra lo ritengo altamente improbabile sicché Berlusconi non accetterà mai di sostenere un esecutivo a “trazione leghista” dato che il piduista, 25 anni fa, “scese in campo” proprio per fermare l’avanzata del Carroccio di Umberto Bossi verso la Secessione.
L’unica speranza è che i tanti eletti del M5S si ribellino al diktat.