Pene in erezione nello spazio

Una delle caratteristiche degli adoratori del tizio cornuto è quella di esternare simbologie erotiche ed erogene in pubblico senza farsi notare (troppo). Nella simulazione della ISS (stazione spaziale internazionale) un banale esempio è costituito dal microfono che assomiglia volutamente a un grosso pene eretto con tani di testicoli. Esso è maneggiato, massaggiato e accarezzato in particolare dalle astronaute.
Osservando quanto è piccolo, letteralmente invisibile, il microfono di un telefono cellulare, ci sarebbe da chiedersi come mai sulla ISS non abbiano in dotazione microfoni ambientali o radiomicrofoni grandi quanto una chiavetta USB da appuntarsi al petto tenendosi le mani libere.
Caso di bipensiero orwelliano odiernamente noto colla locuzione dissonanza cognitiva: la gente trova logico che un cellulare qualunque sia tecnicamente più avanzato di una stazione spaziale orbitante.

Annunci