Archeo Misteri Magazine – maggio 2018

Sappiamo che la Storia, così come ci viene insegnata, è stata integralmente manipolata se non riscritta di sana pianta.
In edicola, il numero di maggio 2018 del mensile Archeo Misteri Magazine. In un articolo di 12 pagine, intitolato Il meccanismo fisico del Diluvio Universale, spiego come il cataclisma si sia effettivamente svolto dal punto di vista geofisico. Il resoconto biblico pare sia stato alterato e travisato da imperscrutabili poteri occulti.
Le “necropoli” non sono città sotterranee bensì regolari insediamenti edificati alla luce del Sole che furono seppelliti durante quel terrificante evento. Perché gli archeologi mentono?
I mammut e altri animali furono sterminati dal Diluvio e non da “cambiamenti climatici” improvvisi grossomodo inspiegabili. Ma alcune specie, non sono andate estinte ma la loro esistenza in vita viene tenuta nascosta per alimentare il mito delle “estinzioni” avvenute in tempi remotissimi.
Fantascienza, pensate voi? Buona lettura.

Archeomisteri Magazine numero 243 maggio 2018