Psicofarmaci, oltre 11 milioni di italiani li usano contro stress e depressione

Ad assumerli, in base a dati del 2011, soprattutto le donne, mentre gli uomini si rivolgono all’alcool. E’ quanto emerge dallo studio Ipsad. Il consumo di tabacco, invece, cala ( https://www.ilfattoquotidiano.it/ )

Senz’altro una bufala. L’Italia non è l’America e la gente non ha i soldi più per mangiare, figuriamoci per le medicine. I ticket sanitari e i prezzi dei medicinali sono stati portati alle stelle per garantire la sanità gratuita agli immigrati restando nel rapporto deficit/pil del 3%.
Dove c’è di mezzo il numero 11, c’è odore, direi puzza di zolfo.

Mah, personalmente credo alla buona fede di Salvini ma l’Italia non conta niente sullo scacchiere internazionale, gli americani ci considerano un protettorato di straccioni e questo Giuseppe Conte puzza (pure lui) di poteri occulti lontano un miglio. Già un “miglio”.