La follia dei numeri

Avevo trattato in un post precedente la questione. I dati sulla popolazione mondiale sono fasulli. La ragione è quella di promuovere, giustificandoli, l’aborto e la contraccezione di massa. Basta vedere cosa massoni e satanisti fecero in India e Cina tramite i loro adepti Indira Gandhi (che neanche si chiamava così ma sposò uno di quel cognome per poi fingere di essere imparentata al Mahatma) e Mao Tse Tung. In Cina, i pozzi traboccavano di cadaveri di neonate poiché, colla politica del “figlio unico”, la tradizione imponeva che fosse meglio avere un figlio maschio che una femmina.
In Italia, ho già scritto, i dati (ISTAT, INPS, CGIA di Mestre, Confindustria) su disoccupazione, immigrazione, inflazione sono falsi e quelli sul PIL grossolanamente inventati dato che il PIL non è una grandezza realmente calcolabile. L’unica entità finanziaria tangibile sono le banconote e gli spiccioli di metallo (a meno dei falsari), per cui vogliono smaterializzare integralmente il contante rendendolo digitale in ogni sua forma.
Gli italiani non sono 60 milioni + 5 milioni di immigrati. Le 4 maggiori città italiane (TO, MI, RM, NA) assommano forse 5 milioni d’abitanti, poniamo 10-15 milioni nelle città di medie e piccole dimensioni, altri 15 milioni nei piccoli centri e altri 5 milioni sparsi. In totale, fa 35-40 milioni. Gli stranieri sono massimo 3 milioni, considerando che molti arrivano ma molti se ne vanno.
Il debito pubblico non esiste in quanto, se la BCE può “acquistarlo” in tutto o in parte, creando soldi dal nulla, è come se non esistesse.
Anche i bilanci (e crisi) delle banche sono sceneggiati. Col solo sistema della “riserva frazionaria”, gli istituti di credito possono prestare più soldi di quanti ne abbiano in saccoccia. Significa ancora che le banche possono prestare soldi che non hanno in cassa ovvero crearli ex nihilo.

Articoli di approfondimento: Perchè la popolazione mondiale è sovrastimata? Debito pubblico e crisi bancarie sono FAKE NEWS

http://www.freepressjournal.in/featured-blog/indira-gandhi-was-not-related-to-mahatma-gandhi-heres-how-she-got-the-surname/1172246

 

Annunci