Guerre stellari: la bizzarra gamba d’argento di C-3PO

Se qualcuno a casa possiede vecchi albi o giocattoli di Guerre stellari, mi faccia sapere.

La saga di fantascienza Guerre Stellari è soggetta a parecchio effetto Mandela. Scene e dialoghi che appaiono diversi da come il pubblico se li ricorda.
Un caso molto strano è il robot C-3PO, quello antropomorfo che era impersonato da un attore in carne e ossa,  Anthony Daniels. L’altro robottino R2-D2 era invece un vero robot telecomandato.
C-3PO stesso dice in uno dei film che lui è interamente fatto d’oro per cui non può arrugginire. Negli ultimi anni s’è scoperto un fatto strano: una delle due gambe del robot è,in verità, d’argento o almeno di quel colore. Apparentemente, non se n’era accorto nessuno. La vicenda assume contorni misteriosi. Infatti, diversi giocattoli (anche originali del franchise) e perfino foto di scena originali contemplano il robot integralmente dorato. Gli “esperti” ci assicurano invece che C-3PO ha sempre avuto una gamba spaiata di colore argento e, grazie all’alta definizione dei DVD Blu-ray, il colore si nota meglio oggi. Ma ci sono grandi appassionati della saga che assolutamente non si ricordano tale particolare.
Voi cosa ricordate?

Invece scopro che anche il robot piccolo, era mosso da nano:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: