Archive for luglio 7th, 2018

7 luglio 2018

Muore in mare un migrante su sette

L’allarme Unhcr: un anno fa era uno su 38. È l’effetto della chiusura dei porti di Italia e Malta alle Ong
Unhcr e Oim fanno la conta dei naufragi segnalati dai superstiti riportati a terra e il pallottoliere della morte segna numeri da ecatombe. Solo a giugno dieci naufragi, 557 vittime, quasi un terzo di tutte quelle dell’anno, che hanno superato quota 1400. Uno su sette dei migranti che hanno tentato la traversata del Mediterraneo non ce l’ha fatta, una percentuale altissima considerato che a giugno del 2017 il rapporto era di uno su 38 e che la diminuzione dei flussi ha toccato l’… ( https://rep.repubblica.it/pwa/generale/2018/07/06/news/muore_in_mare_un_migrante_su_sette-201068249/ )

Siamo alla menzogna più totale, numeri inventati dal significato esoterico, cioè, è tutto falso. Tutti i massoni inclusi quelli in Vaticano e nella Chiesa Cattolica all’attacco. Il numero dei clandestini “annegati” comprende anche i bambolotti?
Come hanno fatto in pochi giorni ad elaborare dati così precisi? Hanno già recuperato tutti i cadaveri?
Giornali come La Repubblica, al servizio degli angloamericani sionisti, mente in ogni articolo sapendo di mentire. Per esempio, Malta li ha sempre avuti chiusi i porti (per i clandestini). In nome del piano Kalergi, tutto è lecito!
‘Genitori di riserva: i tutori dei migranti minorenni’. A tutti i costi mescolano le razze strappando i moniri ai loro paesi per creare il melting pot che parla inglese, usa internet, vaccinato, celebra le unioni gay e fuma spinelli, ma solo quelli legali. Per carità, la legalità prima di tutto!
Notate poi che quando si parla di stranieri, le foto ritraggono quasi esclusivamente neri e musulmani dimostrando che l’intento è uno solo: abituare alla mescolanza razziale e (anti)religiosa.

https://rep.repubblica.it/pwa/longform/2018/07/05/news/genitori_di_riserva-200965279/

COMMENTO: Vorrei dare un giudizio storico. Dopo 150 anni nei quali hanno tentato (invano) di creare l’inesistente “popolo italiano”, ora la massoneria non può illudersi in 5-10 anni di fare “tabula rasa” di identità nazionali e confini per creare il “cittadino europeo” del super-stato europeo.

Bambolotti in maglietta rossa come una squadra di calcio. Come il finto caso della squadra di ragazzi thailandese: https://movimentosovrano.blogspot.com/2018/07/lo-strano-caso-thailandese.html

La cassazione, formata da massoni, cerca ogni modo “costituzionale” per giustificare il piano Kalergi come “scelta democratica”. Naturalmente i 49 milioni non sono mai esistiti, la storia dei diamanti in Tanzania (che fa rima con Padania) e delle lauree in Albania (pergamena che non ha visto nessuno perhè sta nella cassaforte di Belsito) sono state messe in scena dei massoni come Belsito e la Rosi Mauro del “cerchio magico”. Non ci riuscì la Corna ad ammazzare Bossi l’11-3-2004 e crearono lo scaldane per favorire l’ascesa del M5S. E a Salvini, come vi dissi subito, hanno messo addosso la sex-kitten Isoardi che, prevedibilmente, lo ha mollato magari dopo che gli sta facendo venire una qualche brutta malattia.

7 luglio 2018

Archeo Misteri Magazine – luglio 2018

Locandina PIANO DI ESISTENZA 3 (Agerola, 24-8-2018). Si prega di scaricare e distribuire in rete.

In edicola il numero di luglio della rivista mensile Archeo Misteri Magazine. Essa include la presentazione della conferenza PIANO DI ESISTENZA 3 che avrà luogo il 24 agosto 2018 ad Agerola (NA) presso il Ristorante Leonardo’s. Sulla locandina, tutti i dettagli per la prenotazione che è obbligatoria (ed eventuale pernottamento).

Sito del Ristorante Leonardo’s: https://www.ristoranteleonardos.eu/

RELATORI INTERNI:

  • Roberto Avitabile
  • Massimiliano Duma
  • Albino Galuppini
  • Calogero Greco
  • Pam Morrigan
RELATORI ESTERNI:

  • Santos Bonacci
  • Dino Tinelli

https://pianetax.wordpress.com/piano-di-esistenza/

ERRATA CORRIGE Contrariamente a quanto mi era stato annunciato, la presentazione della conferenza non è apparsa sul numero di luglio dei Archeo Misteri Magazine. Mi scuso e mi auguro appaia sul numero di agosto 2018.