C’è acqua liquida su Marte, la scoperta è italiana

Marte nelle immagini della NASA e come è nella realtà: una luce rosso-arancio tremolante.

Su Marte c’è acqua liquida, le prove sono raccolte nello studio pubblicato sulla rivista Science e annunciato di gran carriera dall’Agenzia Spaziale Italiana. La scoperta infatti porta il tricolore, perché è stata effettuata dallo strumento Mars Advanced Radar for Subsurface and Ionosphere Sounding (MARSIS) della sonda europea Mars Express. Un successo a cui hanno collaborato, oltre ad ASI, l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), Università degli studi Roma Tre, Università degli studi D’Annunzio, il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e l’Università La Sapienza di Roma. ( https://www.tomshw.it/c-acqua-liquida-marte-scoperta-italiana-96306 )

Mi ricordo Quelo di Corrado Guzzanti? “C’è vita su Marte? Sì, un pochino il sabato sera”.

Libri di approfondimento: CALEIDOSCOPIO MARTE