Archive for luglio 28th, 2018

28 luglio 2018

Per chi suona la campana?

Grazie a un post come questo, Foa si prende lo stipendio di presidente RAI.
La rimozione dei crocefissi, col pretestato dei “migranti islamici”, ha un fine esoterico: massoni e satanisti, in questo modo, rimuovono oggetti benedetti e sacri aprendo lo spazio a entità demoniache. Non a caso, negli USA, le scuole assolutamente laiche sono spesso infestate da poltergeist.
Oggetto benedetto sono le campane delle chiese che sempre più spesso vengono zittite in nome del “quieto vivere”. Non si rintocca l’Ave Maria alle 6 del mattino perchè alcuni “Architetti” attraverso i tribunali massonici hanno ordinato di zittirle.
I sacerdoti e i cattolici ligi al servizio di belzebù acconsentono, gente che brucerà fra le fiamme dell’Inferno, a cominciare dal señor Bergoglio. La stampa cattolica è completamente asservita agli adoratori di Ra.  Sufficiente scorrere le copertine di Famiglia Cristiana e Messaggero di Sant’Antonio che da 20 anni a questa parte riproducono incessantemente immigrati non di razza bianca. E cosa dire di Avvenire che è la copia carbone del Manifesto?
Ma non facciamoci illusioni.
Marcello Foa è vicepresidente dell’associazione Asimmetrie fondata da Alberto Bagnai.
Bagnai è un massone che finge di stare contro l’euro e la globalizzazione. In senato, si è sgolato sulla Grecia che brucia quando tutti sanno che ciò che avviene in Grecia è opera degli USA per spingere verso la “solidarietà europea”. Ossia istituzionalizzare l’assistenzialismo verso i paesi deboli per tenere insieme la UE esattamente come, grazie all’assistenzialismo al Meridione, l’Italia può rimanere unita. Questo si fa con gli eurobond che furono inizialmente proposti dal massone (gruppo Aspen) Tremonti e sono nel programma di PD, Forza Italia e Movimento 5 Stelle dimostrando che queste organizzazioni sono i rovesci della stessa medaglia.
Foa, dal suo blog goofynomics, scommetto non scrive che le crisi bancarie sono fasulle in quanto le banche possono creare il denaro dal nulla. Pertanto, è anche lui un gatekeeper. Fra poco profumatamente pagato coi soldi nostri.
C’è perfino un aspetto tragicomico. Foa ha scritto un libro sule fake news che non ho letto. Ma scommetterei tutto l’oro del mondo che nel testo non si legge che l’11 settembre è stato una bufala come lo sbarco sulla Luna. Manco meno dei recenti “attentati islamici” in Europa e i bambolotti dalla maglietta rossa buttati nel Mediterraneo per costringerci a riempirci di africani.
Sì perchè, mentre si parla di vitalizi e dell’aereo di Renzi (che gli USA ci hanno fatto acquistare come gli F35) la legge Lorenzin è al suo posto, la Fornero idem. I privilegi delle caste statali sono intonsi mentre le tasse sono in continuo aumento e la posta non viene più consegnata sollecitamente, le strade non si asfaltano più, i trasporti pubblici locali peggiorati onde favorire Uber. Nella scuola e nella pubblica amministrazione, si sta imponendo l’inglese in luogo dell’italiano e Salvini, almeno una volta, ha detto che ci vorrebbe più inglese nelle scuole.
Potrei continuare ad libitum ma col caldo mi sono stancato di scrivere.
Dimenticavo, quel poco di democrazia rimasto lo vogliono togliere definitivamente: “Beppe Grillo: “Democrazia superata, facciamo parlamento a sorte””.

La Boldrini è chiaramente una satanista che vuole distruggere l’ordine divino attraverso l’immigrazione, ha detto che bisogna cambiare tutte le tradizioni per l’accoglienza. Dopo le foto di lei nuda, si è messa il burqa, il motivo dell’amore verso i musulmani ha solo funzione anticristiana.  Bergoglio aveva pure menzionato positivamente  Giacinto Pannella e la Bonino altra megera che praticava aborti con pompe di bicicletta. A presidente della camera hanno messo Fico che dice le medesime cose della ex presidente.