Archive for agosto 12th, 2018

12 agosto 2018

Ancora eclatante immagine a raggi infrarossi

Una collina di 500 metri di altezza (monte Cadillac) inquadrata con un telescopio e telecamera a raggi infrarossi a oltre 350 km di distanza. La ripresa a infrarossi aggira i problemi di rifrazione e di opacità dell’atmosfera nel campo del visibile.
Assolutamente impossibile su di una sfera tale riscontro. Difatti, gli oggetti dovrebbero trovarsi nascosti da oltre 10 km di curvatura. Ma allora, come è possibile riuscire a vedere una collinetta di 500 metri?

Articoli di approfondimento: Illusione della curvatura: la “prova righello”Esperimento sulla curvatura terrestreMare Adriatico: la curvatura mancanteTerra piatta: la prova visiva assoluta

12 agosto 2018

In Canada si sono radunati in conferenza i terrapiattisti

Nella città canadese di Edmonton in una conferenza internazionale si sono riuniti i terrapiattisti, quelli che credono nella Terra piatta.
Alcune decine di persone hanno pagato 150 $ per ascoltare interventi in cui si sostiene che viviamo su un enorme disco.
Secondo questa teoria, il Polo Sud non esiste (al suo posto c’è solo ghiaccio), mentre il Sole e la Luna si trovano sopra un enorme disco.
L’esperienza centenaria della scienza mondiale dedicata allo studio del nostro pianeta è bollata come una montatura.
La conferenza internazionale dei terrapiattisti è un evento che si svolge con regolarità, osserva il canale televisivo Rossiya 24.
A novembre l’evento si svolgerà negli Stati Uniti ed i biglietti, con prezzi a partire da 200 dollari, sono quasi esauriti. ( https://it.sputniknews.com/mondo/201808106350127-terra-piatta-cospirazione-astronomia-scienza-pianeta-Edmonton/ )

I disinformatoti di Sputnik non riferiscono che il 24 agosto entrante ci sarà un convegno importante in Italia sulla forma della Terra.

Maggiori informazioni: https://pianetax.wordpress.com/piano-di-esistenza/

Locandina PIANO DI ESISTENZA 3 (Agerola, 24-8-2018). Si prega di scaricare e distribuire in rete.

12 agosto 2018

L’invasione coadiuvata dalle fake news

https://i1.wp.com/www.teatroremondini.it/upl/001/balasso-256x256.jpg

“Siccome non ho un cazzo da fare, dopo aver letto questa notizia [“migranti protestano per avere sky”] ho chiamato la Questura di Vicenza per avere informazioni sulla vicenda presentandomi come giornalista. Il responsabile comunicazione della Questura mi ha fatto sapere che il Questore non è a conoscenza delle istanze dei richiedenti asilo durante la manifestazione dell’altro giorno consigliando di rivolgermi alla Prefettura
E così ho fatto. La Prefettura di Vicenza mi ha detto che le richieste rappresentate dai richiedenti asilo tramite la Cooperativa sono relative alle iscrizioni anagrafiche, ovvero ai certificati di residenza. E che a loro non risulta nessuna richiesta in merito ad abbonamento Sky: ‘Lo abbiamo letto sul giornale anche noi’ dice il vicecapogabinetto che si è occupato della questione.
Allora ho pensato di sentire il collega del Giornale di Vicenza che ha scritto l’articolo, il quale mi ha detto di avere una sua fonte che non può rivelare. Alla domanda se si fosse premurato di sentire anche i protagonisti della vicenda (I richiedenti asilo) mi ha detto che non c’è stato tempo.” (Natalino Balasso da Facebook)

Forse l’antirazzista Balasso pensava di fare un favore al pensiero unico. Viceversa, ha svelato la scomoda verità.
La verità che la stampa ha ricevuto l’ordine di scrivere che le proteste degli immigrati erano relative alla TV e non al fatto che vogliono ottenere il certificato di residenza. Il che significa che non potrebbero essere espulsi e mantenuti a vita col “reddito di cittadinanza” pentastellato. Cosa che ho scritto fino alla paranoia.
Simile falsità quale che dobbiamo prenderci clandestini gay e trans “perseguitati” al loro paese. Salvo scoprire che qui cambiano orientamento sessuale e questi pedinano ragazzine e donne per strada. Sono froci come me!
Veramente, io non capisco come la gente continui a lavorare pagando le tasse a uno stato meno che ectoplasmatico come l’italietta marocchina. Giuro che non lo capisco.
Tra l’altro, come sempre, una bufala per fare pubblicità a una azienda angloamericana quale Sky: Come quando Renzi vendette alcune auto blu su Ebay.
“Giorgetti avverte il governo: “Le élite vogliono farci fuori” Be’, non occorre essere “intelligenti” come Giorgetti per capire che il piano Kalergi avanzerà, piaccia o meno ai politici europei.

http://www.ilgiornaledivicenza.it/territori/vicenza/i-richiedenti-asilo-vogliono-avere-sky-scatta-la-protesta-1.6683748