Manovra, Di Maio insiste: “Reddito di cittadinanza solo agli italiani”

In corso vertice a Palazzo Chigi. Il ministro del Lavoro in missione in Cina: “Deficit oltre l’1,6%? Il tema è migliorare la vita degli italiani” ( https://www.quotidiano.net/economia/manovra-pensioni-1.4195207 )

AHAHAHAH Segnatevi le profetiche dichiarazioni del premio Nobel Di Maio! Tutti sanno che il reddito di cittadinanza è destinato, in tutta Europa, a trattenere gli immigrati per costruire il “popolo europeo” multirazziale americanizzato del super-stato continentale. Tutte le leggi italiane in fatto di sanità, scuola e previdenza/assistenza sono state adeguate all'”accoglienza” degli stranieri i quali godono di privilegi inenarrabili. Perchè il rdc dovrebbe fare eccezione?!
Dopo che, da Monti in poi insieme a Renzi, Grillo e Berlusconi, ne hanno fatti entrare un milione, pure prelevandoli sulle coste africane, volete che ora non diano loro un reddito?!
Non c’è nessuna probabilità, se mai ci sarà cosa di cui dubito, che il reddito di cittadinanza sia riservato agli italiani. L’ISEE è stato progettato apposta, premia i nullatenenti (per il fisco). Pertanto, in base al reddito famigliare complessivo, l’80% di un eventuale rdc sarebbe appannaggio di immigrati senza proprietà o redditi in Italia. Ciò perchè, a differenza delle balle raccontate da Grillo, non sarebbe un provvedimento “universale” (troppo costoso) bensì basato su graduatorie di merito.
Quindi quella di Di Maio è una fake news elevata all’ennesima potenza!

Il vicepremier Luigi Di Maio