Archive for ottobre 20th, 2018

20 ottobre 2018

Abolizione Fornero e Reddito di Cittadinanza sono FAKE NEWS

Mi stupisce che nessuno lo noti.
Basta guardare i numeri previsti: oltre 400 mila per la “quota 100” uniti a centinaia di migliaia che, nel 2019, maturerebbero la pensione “normalmente” (vecchiaia, sociale, Ape sociale, invalidità ecc). Per il reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza si ipotizzano milioni di aventi diritto.
Quindi fatemi capire. L’anno prossimo forse 3 o 4 milioni di persone, se non più, potrebbero prendere dei soldi senza lavorare.
Ma voi ci credete?
Mentre grazie allo Steve Jobs Act gli USA ci impongono salari da fame per favorire le loro aziende insediate in Italia.
Scusate, continuo a non capire. Un cittadino italiano dovrebbe lavorare per 800 euro al mese netti (se teniamo conto del costo di benzina e spese fuori casa per recarsi sul posto di lavoro) mentre uno straniero, solo perchè logicamente non possiede niente in Italia deve prendere 780 euro netti restando comodamente a dormire? Sicché, logicamente, che il RdC sia riservato agli italiani è una bufala dentro un’altra bufala!
Emblematico il caso dei meridionali. Perchè un ragazzo del Sud dovrebbe venire a lavorare al Nord, nello stato supponiamo, per (se va bene) 1400-1500 euro netti il mese sborsando 500-600 euro mensili fra bollette e affitto di un bilocale. In aggiunta, la benzina per recarsi a lavorare e il costo di treni e autostrada per tornare a casa e rientrare al lavoro alcune volte l’anno. Gli rimarrebbero forse 300 euro netti mensili. Tanto vale rimanere a casa con 780 euro davvero puliti in zone dove il costo della vita, oltretutto, è nettamente inferiore rispetto a Milano, Venezia o Bologna.
Solo perchè devono mescolare le razze e americanizzarci?
Secondo voi, la UE lo consentirebbe?
Io invece ho un’altra idea pensando al fatto che Savona è un gruppo Aspen come Tremonti, la Annunziata e altri. Per me vogliono accelerare la creazione degli eurobond costringendo Germania e paesi nordici a mantenere l’Italia  e Grecia per formare il “debito pubblico europeo”. Gli eurobond furono proposti per primo proprio da Tremonti s tanno nel programma anche dei 5S, di Forza Italia e del PD (verificate pure online).
La contrapposizione Italia –  Europa è un falso, il governo Conte ha chiaramente scritto nel programma che non vuole abbandonare ne euro ne UE.
Quindi è tutto inscenato, come il taglio delle “pensioni d’oro”. Invece la pressione fiscale, come scrivo da sempre, sta pesantemente aumentando in modo occulto. Ad esempio, la costrizione di cambiare auto col pretesto del riscaldamento globale che è creato appositamente con le scie chimiche. Per non dire della fatturazione digitale che costringerà molti piccoli imprenditori e artigiani a pagare qualcuno per svolgere il servizio in loro vece.
Per non dire ancora dei beni di consumo essenziali quali medicine e cibo che crescono di giorno in giorno.
L’Italia è uno stato finto. Spero che la farsa finisca il più presto possibile.

ADDENDUM A proposito di tasse occulte. Con la tariffa unica, incrementeranno sensibilmente anche il costo della RC auto: http://www.today.it/economia/rc-auto-tariffa-unica-ultime-notizie.html

https://www.fanpage.it/come-cambiera-lrc-auto-possibili-rincari-del-40-al-nord-e-diminuzioni-del-65-al-sud/

Si parla di 50 mila esodi con quota 100 solo in Sicilia, significa che sarebbero in tutta Italia più di mezzo milione: http://gds.it/2018/10/20/pensioni-lesodo-in-sicilia-per-quota-100-ci-sperano-in-50mila_936174/

ADDENDUM Scrissi oltre 10 anni fa che l’Italia sarebbe saltata in aria sul problema pensioni. Non mi sto sbagliando di tanto.