Archive for novembre 20th, 2018

20 novembre 2018

Il Complotto contro l’Italia

Seguire il ragionamento e la testimonianza di Nino Galloni, ben riassunta in questo articolo, chiarisce in cosa consista il complotto contro il nostro paese e chi siano i mandanti. L’Italia fa paura perché è un paese anarcoide e creativo, da sempre. Un paese potenzialmente ricco ed entusiasmante, tenuto per secoli, se non millenni, sotto un giogo disperante e mortificante, ben rappresentato dai vertici politici attuali.
Un paese dalla popolazione attiva e genialoide in mano a mezze cartucce sterili ed imbelli. Questo è il nostro destino. Con grande metodicità i complottisti sono riusciti a far deragliare tutti i treni produttivi italiani. La creatività, la fantasia, la tenacia, lo spirito di sacrificio della popolazione italiana non ha pari al mondo. Le cosiddette potenze internazionali lo sanno bene e per questo sabotano il più pericoloso degli avversari, alla faccia dell’Europa unita.

https://pianetax.files.wordpress.com/2018/11/76373-enrico-mattei.jpg
Per sabotare un paese, ogni mezzo è lecito: mezzi eterici, energetici, materiali, finanziari. Ogni arma è lecita, purché sia ben dissimulata e camuffata da perentorie esigenze di sicurezza, sanità, ordine, trasparenza, estetica, accoglienza, fratellanza. Si tratta soltanto di inganni che hanno un solo obiettivo: mortificare un paese potenzialmente ricco e libero. ( http://offskies.blogspot.com/ )

Infatti, l’Italia è un paese dove la gente costruisce interi palazzi abusivamente avendoci i soldi. In Inghilterra, il problema non esiste prchè solo il 3% della popolazione ha la voglia di lavorare per costruirsi grossi immobili, anche perfettamente regolari. Negli USA buona parte della popolazione vive in baracche perchè non c’ha i denari per costruirsi una casa vera e propria, neanche abusiva. In quei paesi, un problema di “condono” non esiste.

questo idiota parla dei Balcani ma è lo stesso trattamento che i politici corrotti italiani, a partire da mattarella, stanno consentendo avvenga in Italia. A me fanno schifo personaggi come quello del video sotto che pensano che l’italia sia un posto diverso da Macedonia o Albania.