Archive for gennaio, 2019

31 gennaio 2019

Noleggio auto a lungo termine & Reddito di Cittadinanza

Comprare un’auto nuova oggi ha una grave contropartita. Il veicolo si svaluta molto velocemente. Sempre più persone scelgono, quindi, il “noleggio a lungo termine”.
In queste settimane, in cui l’acquisto di una vettura diventa un ostacolo per ottenere il reddito di cittadinanza, potrebbe essere la soluzione ideale il noleggio. Nel collegamento sotto ci sono utilitarie noleggiatili a soli 160/180 € mensili. Il veicolo non appartiene tecnicamente al guidatore. Giuridicamente parlando, si tratta di una forma di di mutuo che potrebbe valere ad aumentare il punteggio ISEE per ottenere il RdC. In bocca al lupo! Mi raccomando, non ditelo a nessuno se no cambiano la legge.

Noleggio a lungo termine fino a 300 euro/mese: https://www.romanoautomobili.it/noleggio-lungo-termine-a-meno-di-300-euro-al-mese/

31 gennaio 2019

È ora di piantare il frutteto famigliare!

Un’ottima attività educativa per i bambini.
Se disponete di un giardino e terreno incolto attorno casa, utilizzatelo per ricavarci un frutteto famigliare. Oltretutto, aiuterete a migliorare il clima. Gli alberi ripuliscono l’aria e “chiamano la pioggia”. Piove di più dove ci sono boschi e foreste.
La frutta antica è preferibile poichè, anche se meno produttiva, i suoi semi producono la medesima pianta a differenza degli esemplari “innestate”. Il discorso, in realtà, è estremamente complicato.
La frutta rustica ha il vantaggio che una volta attecchita la pianta, irrigandola i primi mesi fino alle piogge d’autunno, poi non avrà più bisogno di attenzione, e vi darà frutta gratis.
Un frutto facile da ottenere è il fico avendo cura di piantarlo in pieno sole esposto a sud perchè è una specie mediterranea che sta bene al caldo. In questo modo, fa ombra alle radici degli altri alberi conservando l’umidità meglio. Distanza fra gli alberelli di circa 3 metri, non allineati, così sembra più naturale.
L’unico sistema, purtroppo, per sapere quali varietà di frutta s’adattano al tipo di terreno ove le piantumate è di provare. Se la pianta si secca dopo due o tre anni, significa che quella specie non si adatta al terreno. In quel luogo, si pianterà specie diversa e si osserverà come si comporta.

31 gennaio 2019

Risposta a Terra Magick su Biglino

Prima che il mio commento, come al solito, scompaia lo riporto qui sotto.

 

30 gennaio 2019

“La terra è piatta” (canzone)

“Vedo da lassu che la Terra è piatta e non ha confini.. vedo da quaggiu oltre la curva soggetti interi… come lo spieghi?”

Stanno inscenando un falso movimento terrapiattista impiegando attori:

30 gennaio 2019

Centri per l’Impiego di Horus

simboli diabolici

L’occhio di Horus nel logo dei centri per l’Impiego.

Forse anche lui è in cerca di lavoro! Ringrazio il lettore che mi ha fatto la segnalazione. Avete notato che, da quando è stato varato il decreto per il reddito di cittadinanza, improvvisamente, ha ripreso vigore la campagna per l'”accoglienza”? Hanno fretta di fare entrare coorti di africani rieducati innalzando la pressione fiscale agli italiani. Il governo Conte è agli ordini di Soros, non meno degli esecutivi che lo hanno preceduto. E prevedo ritornerà in auge la proposta di Beppe Severgnini, uomo del Dipartimento di Stato, di regalare terreno demaniale ai clandestini rimarchiati “migranti”.
I centri per l’impiego sono una mega-bufala, non hanno mai funzionato quando il lavoro c’era, figuriamoci oggi!

Il miliardario Soros ha bisogno dell’appoggio “operaio” per realizzare i suoi piani. I naufragi sono inscenati, altrimenti come farebbero, dopo poche ore, a diramare il numero esatto delle vittime?

29 gennaio 2019

Satelliti artificiali: antenne mimetizzate davanti ai nostri occhi

Osservate che tutti i grattacieli più alti al mondo sono sormontati da una antenna. In alcuni casi, non è visibile poiché piccola in rapporto alle dimensioni dell’edificio.
In comune, queste strutture hanno la vicinanza alla costa e la lontananza da montagne. Non saprebbero dove posizionare le antenne altrimenti. Sul mare, provvedono ai segnali “satellitari” per le navi al largo.

29 gennaio 2019

Reddito di Cittadinanza e auto: ecco cosa vi potrebbe escludere dal sussidio

Circa una settimana fa il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legge che contiene, tra le tante novità, anche il tanto vociferato Reddito di Cittadinanza. Per ricevere il sussidio esiste una lista molto lunga di requisiti da rispettare (o meglio, di limiti da non superare in termini di reddito e possessione di beni). Per quanto concerne il mondo delle automobili, ci sono un paio di requisiti che potrebbero escludervi dal ricevere il sussidio: ecco quali.
L’articolo 2 del decreto legge afferma che nessun componente del nucleo familiare deve possedere o avere disponibilità di una vettura immatricolata per la prima volta entro i sei mesi precedenti la richiesta. Se quindi avete acquistato una vettura nuova da poco, purtroppo non potrete richiedere il Reddito di Cittadinanza.
Si parla però di auto immatricolate per la prima volta, quindi escono da questo calderone le auto usate e le km 0.
Circa una settimana fa il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legge che contiene, tra le tante novità, anche il tanto vociferato Reddito di Cittadinanza. Per ricevere il sussidio esiste una lista molto lunga di requisiti da rispettare (o meglio, di limiti da non superare in termini di reddito e possessione di beni). Per quanto concerne il mondo delle automobili, ci sono un paio di requisiti che potrebbero escludervi dal ricevere il sussidio: ecco quali.
Auto nuova immatricolata entro 6 mesi
L’articolo 2 del decreto legge afferma che nessun componente del nucleo familiare deve possedere o avere disponibilità di una vettura immatricolata per la prima volta entro i sei mesi precedenti la richiesta. Se quindi avete acquistato una vettura nuova da poco, purtroppo non potrete richiedere il Reddito di Cittadinanza.
Si parla però di auto immatricolate per la prima volta, quindi escono da questo calderone le auto usate e le km 0.
Cilindrata
Nel caso la vostra auto fosse stata acquistata più di 6 mesi fa, dovrete comunque fare attenzione alla cilindrata: tutte le auto e le moto con due anni di vita (o meno) obbligano l’esclusione se con cilindrata superiore a 1.6250 cm³. Se questi veicoli però prevedono un’agevolazione fiscale per persone con disabilità, allora vengono esonerati.
l nucleo familiare non può possedere beni immobiliari superiori al valore di 30.000 € (esclusa la casa d’abitazione). Come tocca questa norma gli automobilisti? Con il box auto, calcolati come immobili e – nel caso fossero separati dal conteggio della casa d’abitazione – motivo di esclusione dal sussidio. ( https://www.tomshw.it/automotive/reddito-di-cittadinanza-e-auto-ecco-cosa-vi-potrebbe-escludere-dal-sussidio/ )

Pure questa storia è stata congegnata per favorire gli immigrati i quali, in massima parte, non hanno ne la mentalità consumistica ne i soldi per acquistare una vettura nuova. La mossa farà anche collassare il mercato degli immobili di fascia medio bassa, infatti, molti italiani si vorranno sbarazzare di immobili improduttivi per rientrare nei requisiti del RdC. Ancora una volta, a beneficiarne saranno gli stranieri. Soros detta legge.
Il reddito di cittadinanza appare essere una immensa bufala atta unicamente a mescolare le razze. Non c’è alcuna speranza che cose quali i centri per l’impiego  funzionino. E poi, dove sarebbero i milioni di nuovi posti di lavoro (in regola) dato che stanno tutti quanti passando al nero per sopravvivere?
In atto il piano di affondare l’economia italiana per farci diventare come la Grecia.

Ottimo calcolatore del valore di un immobile: https://www.immobiliare.it/valutazione_immobiliare.php

28 gennaio 2019

Apostasia: il fumo di Satana in Vaticano

Bergoglio, impostovi dagli americani, dice le stesse cose di satanisti quali la Bonino, la Boldrini, ora anche Fico e Grillo. Non dice niente contro i vaccini che sono una moderna “strage degli innocenti”. Questo è evidentemente l’ultimo papa come scritto da me in articoli degli anni scorsi. Superfluo rammentare che sarà la terra piatta a fare collassare il tutto.

28 gennaio 2019

La moglie di George Harrison chiama McCartney “Billy”

https://i.pinimg.com/originals/0b/72/32/0b7232645f9f13e54ddbf0a09027fbe1.jpg

Ancora una tessera del mosaico per ricostruire la verità sulla vita di Paul McCartney.
In un raro filmato, la moglie di George Harrison, Olivia, lo saluta “Ciao Billy” in riferimento a Billy Shears, sosia di McCarney. La narrazione “ufficiosa” sarebbe che il vero Paul perì in un incidente d’auto nel novembre 1966. Io sono convinto invece, il vero Paul si sera semplicemente stufato di girare il mondo (ai tempi, i voli aerei erano piuttosto pericolosi) e assieme agli altri scovò un rimpiazzo (vincitore di un concorso per sosia di persone famose). In verità, il sosia forse si chiamava William “Billy” Campbell. Che McCartney fosse stato rimpiazzato lo si era compreso chiaramente dalla enorme differenza tecnica nel suonare il basso con la mano sinistra. Si tratta assolutamente di due uomini differenti.
Anche John Lennon inscenò la propria dipartita. Quasi tutte le “morti premature” di artisti famosi, da Jim Morrison a Dolores O’Riordan, sono fittizie.

Articoli di approfondimento: Ringo Starr ammette che il vero Paul McCartney morì nel 1966La Matrix sta crollando: ritrovato John Lennon?PID: Paul non è morto, è solo doppio

28 gennaio 2019

Attenti ai falsi veggenti

Edson Glauber

Chissà perché, capitano tutte a me. Me l’aspettavo, infatti, che prima o poi qualche “profeta” menzionasse il globo terrestre. Questo veggente brasiliano, Edson Glauber, non è riconosciuto dalla Chiesa cattolica. Ricordiamoci che l’intelligenza di Belzebul e dei suoi seguaci è insuperabile (come il famoso tonno).

https://www.annalisacolzi.it/caro-edson-glauber-ecco-la-risposta-alle-tue-domande/

28 gennaio 2019

Terra Magick censura la terra piatta

Non solo cadono in contraddizione i “libertari anticensura” che sono per la libertà di tutto tranne che di parlare di terra piatta.
Ieri avevo lasciato un commento sul canale Youtube “Terra Magick” per un video con Mauro Biglino.
Egli è un massone, lo disse durante una conferenza, il cui ruolo è il solito dei massoni: screditare le Sacre Scritture per indurre ateismo, apostasia e adesioni a religioni diaboliche quali la New Age et similia.
Giocoforza personaggi come Biglino negano recisamente la terra piatta anche se lo sanno benissimo che lo è. Infatti Biglino stesso aveva dichiarato che il Sole si era fermato, citando un passo della Bibbia. In tal occasione, non ha affermato che essa è fasulla in quanto doveva essere al Terra a smettere di ruotare su se stessa.
Mi suona bizzarro che un canale di terrapiattisti dia spazio un personaggio come quello. A meno che anche Terra Magick non sia un canale di depistaggio. In un video, hanno mandato “abbracci” a Mazzucco che è evidentemente uno che lavora per l’Abisso (oltre che per il governo degli Stati Uniti). Chi si assomiglia, si piglia!
La “magia” (vedi l'”occhio di Horus” nella testata del canale) ha origine dal maligno come qualunque branca dell’occultismo.
Dunque, la Bibbia sarebbe falsa ma il diavolo esiste, visto che vi si rivolgono?
La cartina al tornasole, per snidare questi personaggi, è che mai spiegano, dicasi mai, il motivo per il quale qualcuno avrebbe escogitato una beffa così immane. Eliocentrismo significa, al posto di Dio, mettere al centro Helios, Ra, il dio Sole il che equivale, per filo e per segno, ad adorare Horus (figlio di Ra).
ADDENDUM Terra Magick è un gruppo controllato e in realtà il nome iniziale è:Terra Magick GGG i terrestri del grande geoide geocentrico.Le 3 G stanno per 3 6.Io li ho smascherati su facebook da subito e in effetti mi hanno bloccato immediatamente. Riguardo Biglino pochi si rendono conto di chi sia ma sta facendo strage di anime.Cerco di darti un consiglio in maniera disinteressata. Lascia perdere ogni cosa ed inizia lo studio intenso della bibbia( se davvero ci tieni e vuoi la salvezza). Con Dio nn si scherza,solo chi farà la sua volontà verrà salvato nn chi avrà avuto maggiore conoscenza e/o sapienza.Dio é un fuoco consumante e nn avrà pietà di nessuno al suo ritorno. (email da internet)

27 gennaio 2019

Una strana Sfera di Luce è stata vista risplendere nel cielo della Siberia

luce misteriosa Non è successo molto tempo fa e ancora oggi a distanza di due mesi ci si interroga su quanto avvenuto e avvistato nella zona settentrionale della Russia. Molti hanno riferito di aver visto una misteriosa palla di luce nel cielo notturno. In diversi siti social locali sono state azzardate le più diverse interpretazioni del fenomeno, da teorie che andavano dalla presenza di UFO a quelle di un effetto ingannevole dell’aurora boreale. Su un sito social, un ragazzo ha scritto “Sono uscito per fumare una sigaretta e ho pensato che fosse la fine del mondo “. È noto che i lanci di razzi nella notte possono creare fenomeni strani e luminosi nel cielo, infatti mentre i razzi salgono nel cielo l’insieme di certe condizioni atmosferiche e di luci possono provocare strani fenomeni luminosi. Il fotografo Alexey Yakovlev ha catturato un’immagine mozzafiato dalla città di Plesetsk, vicino al sito di lancio, insieme all’effetto dell’aurora boreale ed ha postato la foto su un sito social. […] ( https://www.centrometeoitaliano.it/astronomia-spazio/una-strana-sfera-di-luce-e-stata-vista-risplendere-nel-cielo-della-siberia-59859/ )

Potrebbe trattarsi di una perturbazione della matrice olografica in cui siamo immersi. Forse era il Sole osservato sull’altro lato dei disco terrestre. La Siberia è una regione estremamente settentrionale, vicino al polo Nord. In tali aree periferiche, è più facile osservare certe “stranezze” celesti. Per giustificarle inventano teorie quali il “razzo”. Alla stessa tipologia di fenomeni appartengono le “due lune” e “due soli” contemporaneamente visibili nel cielo.

26 gennaio 2019

YouTube contro le teorie stravaganti, la Terra non sarà più piatta

La piattaforma implementerà i filtri, a partire dagli Stati Uniti, per evitare suggerimenti di video che reclamizzano “cure miracolose o asseriscono notizie palesemente false su eventi storici come l’11 settembre”
YouTube ha deciso di eliminare i video che promuovono teorie stravaganti o cospirazioniste sulla rotondità della Terra o sugli attacchi dell’11 settembre. Lo rende noto la piattaforma stessa sul suo blog ufficiale. YouTube, di proprietà di Google, cambierà gradualmente il suo sistema di suggerimenti video, in modo che i programmi di questo tipo passino inosservati, pur restando in rete. Comincerà dagli Stati Uniti per poi estendere il filtro agli altri paesi.
“È per YouTube una priorità limitare la diffusione di contenuti che sono ai limiti dei suoi termini di utilizzo, senza infrangerli – spiega la piattaforma – soprattutto in considerazione del pubblico giovane che si avvicina”. “Quindi inizieremo a ridurre il numero di suggerimenti sui contenuti che potrebbero disinformare gli utenti in modo dannoso”, spiega il team di YouTube citando come esempi i video che reclamizzano “cure miracolose per malattie gravi, che affermano che la Terra è piatta o che asseriscono palesemente cose false su eventi storici come l’11 settembre”. ( https://www.repubblica.it/tecnologia/sicurezza/2019/01/26/news/youtube_contro_le_teorie_stravaganti_la_terra_non_sara_piu_piatta-217490577/ )

Il cruccio, in questo frangente, è lo sbarco sulla Luna. L’ho già chiarito in una intervista rilasciata proprio a Repubblica: nell’anno del cinquantenario dell’Apollo, non possono di certo permettersi la diffusione di notizie in contraddizione con la narrazione ufficiale.

26 gennaio 2019

L’ambiente è una statistica truccata

Quali sono le città più inquinate d’Italia
Brescia, Lodi e Monza. Sono queste le città più inquinate d’Italia. È quanto emerge dal Dossier annuale di Legambiente sull’inquinamento atmosferico.
Il 2018, secondo l’associazione ambientalista, è stato un anno “da codice rosso”, segnato anche dal deferimento dell’Italia alla Corte di giustizia europea in merito alle procedure di infrazione per la qualità dell’aria. Procedura d’infrazione che costerà multe salate.
In 12 mesi di monitoraggio, infatti, in ben 55 capoluoghi di provincia sono stati superati i limiti giornalieri per le polveri sottili o per l’ozono. ( https://www.tpi.it/2019/01/22/citta-piu-inquinate-italia/ )

Se consideriamo la numerologia, capiamo che sono cifre inventate, è tutto finto. Basta considerare che una centralina di rilevamento smog, spostata ad arte di 500 metri, può fornire dati assai differenti. Siccome mirano costringere la popolazione a indebitarsi colle banche per cambiare automobile, creano terrorismo psicologico.
Altrimenti, i signori di Legambiente chiederebbero di investire nel ripristinare le ferrovie dismesse la qual cosa sarebbe pure ad impatto ambientale e consumo di suolo prossimi allo zero, essendo infrastrutture già esistenti. E proporrebbero il trasporto pubblico urbano gratuito.
Milano quando governava il centrodestra era costantemente al centro dell’attenzione degli ambientalisti in senso negativo. Da quando a palazzo Marino si sono insediati gli “antirazzisti”, l’inquinamento in città non fa quasi più notizia.
In Europa, se non esiste l’obbligo vaccinale, è anche dovuto all’azione di gruppi di pressione ambientalisti. Qual’è la posizione ufficiale di Legambiente sulla legge Lorenzin? E sulle scie chimiche? Non si sa, poiché si tratta di una organizzazione di opposizione controllata.

25 gennaio 2019

La causa del cancro: come prevenire il tumore

CANCRO: LE CAUSE SONO CONOSCIUTE MA TENUTE NASCOSTE DALLE INDUSTRIE FARMACEUTICHE E ALIMENTARI. Tratto da un articolo pubblicato lunedì 21 gennaio 2013 da Elia Menta, al quale, in nottata del 29 dicembre 2012, YouTube ha chiuso il suo canale con motivazioni pretestuose (le solite che tirano fuori quando chiudono canali scomodi per lorsignori). … La censura si fa sempre più pesante.
“Ricordo, a chi ancora non lo avesse compreso, che l’Italia è un paese da distruggere e gli italiani solo un popolo da spremere fino all’inverosimile”. Auguri a tutti.
Elia Menta – Avvocato

A ciò aggiungo la filosofia di vita di Bill Kaysing: una causa dei tumori è l’infelicità. Bisogna attivarsi per fare mestieri e frequentare persone appaganti. Chi vive una esistenza felice, difficilmente si ammala di tumore.

24 gennaio 2019

Stasera Terra piatta a Zapping

Rai terra piatta
Stasera (o domani sera) andrà in onda una mia intervista durante il contenitore Zapping di Radio Uno della RAI. Il tema è la Terra piatta.

PODCAST: https://www.raiplayradio.it/audio/2019/01/ZAPPING-RADIO1-240119-d88bc722-cc3e-4e39-9a9a-f59864e1556a.html

24 gennaio 2019

Reddito di cittadinanza, chi sono e quanto guadagneranno i «navigator»

i chiameranno «navigator»; sono i circa 6mila professionisti che verranno assunti da Anpal Servizi spa con contratto di collaborazione di due anni (c’è comunque l’impegno del governo a stabilizzarli, reperendo nuove risorse).
La loro retribuzione oscilla intorno ai 30mila euro lordi annui (vale a dire circa 1.700/1.800 netti al mese, contribuzione esclusa). La selezione si annuncia molto snella, per titoli e colloqui. Tra qualche giorno sarà pubblicata una call sul sito dell’Agenzia nazionale per le politiche attive con un avviso di 15 giorni per le domande. ( https://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2019-01-23/reddito-cittadinanza-cosa-sono-e-quanto-guadagneranno-navigator-071338.shtml?uuid=AEBBOzJH )

Sintomo che hanno fretta. Devono formare velocemente, alla bell’e meglio, i milioni di africani che fanno affluire in Europa a lavorare. Già, in Italia ad assumere col programma RdC saranno solo le multinazionali globali che devono dimostrare che le leggi da loro imposte funzionano. E, superfluo rammentarlo, assumeranno solo immigrati (preferibilmente non di razza bianca, basta parlino inglese).
Tutta questa fretta mette in luce platealmente il fatto che lo stato italiano è fasullo, inscenato per mettere insieme etnie diversissime quali sono i vari popoli italici.
Ci hanno sempre raccontato che, per entrare nella PA, ci vogliono concorsi e graduatorie estenuanti, ora basta un colloquio senza concorso in base a non si sa bene quali requisiti. Ma state bene attenti che gli angloamericani ci faranno assumere qualche loro disoccupato!
Ci sonio altri risvolti kafkiani!
Pensate a tutti i laureati italiani che hanno vinto fior di concorsi pubblici e che si sono sentiti dire per lustri che “non ci sono fondi” per nuove assunzioni!
Il fatto poi di dovere spendere tutti i soldi entro fine mese. Ci sarà chi farà incetta a casaccio (guarda caso) su Amazon per rivendere subito dopo su Subito.it, Ebay o altri canali in rete. Senza manco squassarsi dal vituperato “divano”!
Fra l’altro, a proposito di denaro, i giornali furbescamente insistono sui “780 euro” mensili. Ci sono casi in cui il RdC è molto più sostanzioso. Paradossalmente, per famiglie magrebine, senegalesi, pakistane, cingalesi con due o tre bimbi non ci sarà voglia di accettare un lavoro sicché, tutto sommato, mantenere il reddito di cittadinanza (vedi specchietto sotto) è più conveniente! Grazie al precariato assoluto e compressione dei salari impostaci con lo Steve Jobs Act, esiste una distorsione irrazionale del mercato del lavoro. Però, diventa subito razionale, se si comprende che l’Italia non conta niente nello scacchiere internazionale e viene impiegata solamente come centro di americanizzazione per terzomondiali.

Come volevasi dimostrare: https://www.corriere.it/economia/19_gennaio_23/reddito-cittadinanza-corsa-all-anagrafe-rientrare-requisiti-46bb3214-1f44-11e9-a474-995954c4bc54.shtml

23 gennaio 2019

Sole spunta in mezzo alle nubi: universo olografico?

Forse una prova evidente che viviamo in un cielo olografico ossia non è riconducibile nella geometria euclidea. Il sole appare sorgere in mezzo alle nubi ben al di sotto della linea dell’orizzonte. Come è possibile?
A destra, una immagine in cui il Sole si trova sotto le nubi. Ciò non ha geometricamente senso su di una sfera ma nemmeno sul modello “meccanico” della terra piatta.
Questo è il motivo per il quale non è possibile determinare la distanza del Sole dalla superficie.

22 gennaio 2019

Reddito di cittadinanza: sostituzione etnica nelle fabbriche

In questi giorni si discute molto del cosiddetto “reddito di cittadinanza”.
Facendo un’analisi, è facile intuire che si tratta di una imposizione di Soros per incistare i milioni di immigrati che sta facendo entrare e inviati perfino nei più piccoli comuni di montagna.
Prima di tutto, si tratta di un mostro giuridico che nulla a a che vedere colla tradizione giuslavorista italiana o europea.
Un provvedimento inattuabile non solo in tempi brevi ma nemmeno a medio termine. Gli USA hanno fretta di dare (nostri) soldi ai milioni di immigrati che stanno facendo entrare in modo da ingrossare i profitti di Apple, Amazon, Paypal, Uber eccetera.
Infatti, c’è un particolare sulla legge del RdC che nessuno nota: il legislatore premia gli imprenditori che assumono lavoratori inclusi nel RdC. Al Nord, per l’80% sarà appannaggio di stranieri (mentre i giornali hanno l’ordine di scrivere “famiglie italiane”). Ergo, un tassello del piano Kalergi: il reddito di cittadinanza andrà a favorire l’assunzione di immigrati nelle aziende a scapito degli italiani. Una volta ottenuto un lavoro regolare, potranno immediatamente fare i ricongiungimenti famigliari, dato che Soros ci invia quasi esclusivamente maschi giovani in età da lavoro. Lo si evince anche dalla questione dei “corsi di formazione” nell’ambito del concetto di “campo di rieducazione” del quale scrivo dal 2011.
Dopo averlo ospitato per insegnargli l’inglese e cooptarlo in una qualche loggetta, ci hanno rispedito Di Battista per fare la voce grossa in favore di clandestini, droga libera, obbligo di vaccini, abolizione del contante e tutta la pappardella “equo-solidale antirazzista” con cui il Dipartimento di Stato intende ridurre l’Italia a livello del Pakistan. Alla presidenza della camera, hanno insediato Fico copia carbone della Boldrini.
Poi qualcuno si stupisce quando dico che non bisogna assolutamente pagare le tasse in uno stato fantoccio come questo.
Il progetto RdC ci fa capire, infine, che cose come “lavoro” e “denaro” non siano valori assoluti ma semplici strumenti di controllo e manipolazione delle masse da parte del vero potere. E questo è un aspetto sicuramente positivo.

https://trenoxtutti.wordpress.com/2011/03/03/campo-di-rieducazione/

21 gennaio 2019

Strano Atterraggio Per Un Volo Intercontinentale

Una storia apparsa su Yahoo ( Clicca qui ) per il 21 gennaio 2019, su un aereo che è decollato da Newark, New Jersey a Hong Kong ma che ha avuto un atterraggio di emergenza a Labrador, in Canada.

Se guardi questa mappa, vedrai il New Jersey e il Labrador: questa è la direzione opposta a quella in cui dovrebbero volare SE la terra era un globo.

Nella prossima mappa, vedrai che avrebbero dovuto volare verso ovest. Volando alla stessa distanza, i passeggeri sarebbero sopra il Kansas – molto più vicini alla loro destinazione – SE il mondo fosse un mondo.

Ci viene detto che i piloti navigano secondo il modello del globo. Questa è una bugia. Se fosse vero, non volerebbero dalla loro strada verso il nord di Terranova, di cui Labrador è appena a nord.In realtà è il nord del nord-ovest del New Jersey dal suo aspetto. Questo volo è opposto a quello di Hong Kong, che si trova nel sud-est della Cina.

MA tutto questo ha senso quando la terra è piatta. (Guarda la mappa della terra piatta qui sotto).

Se noti anche nell’articolo ( Clicca qui ) quella parte dello stesso percorso è presa per i voli verso l’Europa. Ciò è dovuto al modo in cui i continenti sono effettivamente disposti e non nel mondo fantastico dei credenti di globo terrestre. La differenza è che i voli per l’Europa virano a destra e quelli a 
Sud-est asiatico a sinistra.

Alla fine di questo articolo si parla di un altro volo da Parigi a Shanghai, che ha dovuto fare un atterraggio di emergenza. Shanghai, che si trova sulla costa della Cina, ha dovuto atterrare in Siberia, in Russia. Perché la Siberia di tutti i posti? A MENO CHE la terra sia piatta!

In ogni caso, sono state fatte delle schermate dell’articolo e ti incoraggio a fare la stessa cosa quando le incontri. Il motivo è che forse non ci verrà detto questo tipo di notizie in futuro se troppe persone iniziano a collegare i punti – letteralmente – e si rendono conto che la terra è, appunto, piatta.

Una stampa di questo articolo insieme a quella originale sarebbe buona per mostrare gli scettici della terra piatta. Non negano i media mainstream quando si affidano a loro. Quindi, quando vedono che le traiettorie di volo semplicemente non hanno senso e dovranno fare i conti con una terra piatta e ferma. ( https://christianflatearthministry.org/2019/01/21/strange-landing-for-an-intercontinental-flight/ )

21 gennaio 2019

Immagini spettacolari dalla Luna

Filmato molto bello, restaurato e stabilizzato. Oggi, l’astronauta Don Petit ci assicura che la NASA ha “perso” la tecnologia per tornare sulla Luna. Ci dovrebbero essere, viceversa, dozzine di robottini, avanguardia di una colonizzazione umana, vaganti sulla superficie selenica a perlustrarla palmo a palmo.
Ma non è così. Dicono che ce ne sono su Marte che dista in media100 milioni di km ma non sulla Luna che dista solamente 384.500 km.

21 gennaio 2019

Profezia politica: “Forza Italia” sta per sparire

https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/e/ee/FI_Berlusconi_logo.png/120px-FI_Berlusconi_logo.png

Uno dentro le segrete cose mi ha rivelato un addetto è che uno dei maggiori centri mondiale dove si studia il prolungamento della vita umana è il San Raffaele di Milano. Di queste ricerche, i cui frutti sono riservati a pochi potenti, non c’è traccia in internet, stando a dimostrare che la rete è a sua volta solo una valvola di sfogo. Sull’ospedale aleggiano le ombre della morte sospetta di don Luigi Verzè e suicidio del suo braccio destro Mario Cal. Ho il sospetto che alcuno ricoveri  dell’omino di Arcore siano dovuti a cure specialissime per aumentarne la longevità-
Dunque, il sempiterno Silvio sta per tornare in politica nel 25esimo della fondazione del suo partito “Forza Italia”.
Lui ha sempre asserito di essere “sceso in campo” per fermare i comunisti. Una bugia. lui entrò in politica solo e unicamente per fermare la Lega Nord di Umberto Bossi e la minaccia secessionista che essa costituiva.
Non di certo i comunisti (già molto “post” nel ’94) di cui condivideva tutte le idee: più Europa, matrimoni-gay, unità d’Italia, assistenzialismo al Sud, euro, Roma capitale eccetera.
Non a caso, il suo partito aveva nel nome il suo vero afflato di salvare l’unità nazionale, forgiata dalla massoneria a cui lui appartiene (loggia P2). L’antagonismo con Travaglio, pure egli massone, è sempre stato inscenato.
Ora l’ex Cav si vuole candidare alle elezioni europee 2019.
Nelle intenzioni della commissione europea, dovrebbe essere la legislatura in cui si costituiranno gli Stati uniti d’Europa multirazziali, anticristiani e americanizzati. Notate che non c’è più nessun partito in Italia (eccetto Casapound) che si opponga alla morte dell’Italia che diventerà una mera “regione” del nuovo super-stato e la lingua italiana un mero dialetto destinato a svanire col tempo.
Pertanto, è facile profetizzare che Berlusconi cambierà nome al partito da lui fondato. Ovvio che “forza Italia” è nomenclatura anacronistica, una palese contraddizione in termini per l’obbiettivo di superare gli stati nazionali.
Chi vuole scommettere con me?

20 gennaio 2019

Sante parole

Padre Piero Riggi ci spiega l’apocalisse. Con la rivelazione della terra piatta, entriamo nella fase finale di questa creazione in attesa della nuova creazione.

Il cambiamento di colore del Sole precede i tre giorni di buio:

20 gennaio 2019

Terra piatta: i poteri occulti alle corde

È passato quasi inosservato questo video su Border Nights che è un’organismo di divulgazione della massoneria. Tutti coloro che vi ruotano attorno, infatti, sono al servizio dell’Abisso, in un modo o nell’altro.
Curiosa questa intervista a un fisico che si dice certo che la Terra non si muove. Lo dicevano anche Pierluigi Ighina e Giovanni Paneroni. Però, Giancarlo Infante non crede alla terra piatta. Ovvio che si arrampica (pateticamente) sugli specchi.
Se la Terra non gira su sé stessa, deve essere anche piatta come indicato dalla Bibbia e da altri testi antichi (i quali, peraltro, lui cita). Forse gli esoteristi dietro a Border Nights stanno cercando di “salvarsi in corner!, impiegando un gergo calcistico, esorcizzando il problema terra piatta.
Sì perchè non lo possono affrontare platealmente, dato che perderebbero ogni confronto alla pari con gente come Dino Tinelli o Luigi Baratiri.