Archive for gennaio 2nd, 2019

2 gennaio 2019

Valdisotto: Denis Romedi, 21 anni, morto intossicato da monossido in baita la notte di Capodanno. Salva la fidanzata

I due ragazzi erano soli per passare una serata romantica. Il padre di lui, non riuscendo a contattarlo, nel pomeriggio del 1° gennaio è andato nella casa di montagna e ha trovato il figlio senza vita. La ragazza salvata con il trattamento in camera iperbarica.

C’è chi si chiede come mai, nel 2019, ci sia gente che pensa la Terra sia piatta. Personalmente, mi chiedo come mai nel 2019 ci sia ancora gente che muore per monossido di carbonio. È vero, io non mi sento normale. Qui si fanno i convegni sulle caldaie a condensazione, e sui loro pregi, mentre ci sono ancora in giro caterve di caldaie a fiamma libera. Con stufe e camini “sospetti” servirebbe un avvisatore acustico di monossido (sebbene alcuni ingegneri sollevino dubbi sulla efficacia di dette macchinette).

https://www.google.com/search?client=ubuntu&hs=nAs&channel=fs&ei=pD0tXPKTDoHylwTbmaX4DQ&q=rilevatore++di+monossido+di+carbonio&oq=rilevatore++di+monossido+di+carbonio&gs_l=psy-ab.3..35i39j0i203l5j0i7i30j0i30l3.11822.14886..15046…0.0..0.195.1564.2j9……0….1..gws-wiz…….0i19j35i304i39j0i7i30i19.l_3pAenR7bM

PS Notare che Google ad ogni ricerca, fa sempre apparire per primi gli oggetti su Amazon. Gli americani se la cantano e suonano fra di loro.

2 gennaio 2019

I Dinosauri sono mai Esistiti?

Premessa di freeskies: non sappiamo se l’ipotesi che l’intero scenario propostoci dai paleontologi sui dinosauri sia vero o frutto di finzione. Ciò che importa in ogni ipotesi che si rispetti è la necessità di non dare mai nulla per scontato. Ciò che ci viene proposto dalle fonti ufficiali di regime, siano esse scientiste o di altre discipline, deve essere sempre soppesato con estrema cura. Pensiamo all’intera bufala dei programmi spaziali, ad esempio, per renderci conto di come siano ben organizzati i vertici imbonitori nel propagandare la visione del mondo che in un preciso momento storico desiderano offrire alle masse. Così è sempre stato, così oggi è. Lo scenario in cui ci consentono di vivere è in costante mutamento. Il problema è che non coincide mai, o quasi, con la realtà.
humansarefree – La classe “Dinosauria” fu originariamente definita da “Sir” Richard Owen della Royal Society e sovrintendente del British Natural History Department nel 1842. In altre parole, l’esistenza dei dinosauri fu inizialmente ipotizzata ipoteticamente da un museografo “per coincidenza” nella metà del 19° secolo, durante il periodo di massimo splendore della teoria dell’evoluzione, prima che un singolo fossile di dinosauro fosse mai stato trovato. I mass media massonici e la stampa mainstream di tutto il mondo hanno iniziato a elaborare storie esagerate di questi presunti animali perduti da tempo e poi ecco, 12 anni dopo, nel 1854, Ferdinand Vandiveer Hayden durante la sua esplorazione del fiume Missouri superiore, trovò la “prova” di Owen. Ecco la teoria!
Qualche dente non identificato fu inviato al paleontologo Joseph Leidy, che alcuni anni dopo dichiarò che provenivano da un antico dinosauro “Trachodonte” estinto (che oltre tutto, ironicamente, significa “dente ruvido”). In primo luogo, dovrebbe essere inutile dire che è impossibile ricostruire un intero animale antico ipotetico basandosi solo su pochi denti! Ma ancora più importante, è assai dubbio che la presenza di miriade di antiche forme di transizione tra rettili ed uccelli, rettili e mammiferi, necessarie per la fiorente teoria dell’evoluzione, siano state ipotizzate e quindi opportunamente “scoperte” da gruppi di archeologi evoluzionisti intenzionalmente mirati alla ricerca di trovare tali fossili! Ed è ancora più dubbio che tali fossili siano esistiti presumibilmente per milioni di anni ma non siano mai stati trovati o conosciuti da nessuna civiltà nella storia dell’umanità fino alla rinascita massonica dell’evoluzione nella metà del XIX secolo! ( http://offskies.blogspot.com/ )