La beffa atroce del “cambiamento climatico”

Greta finta

‘La nostra casa è in fiamme’, si riferisce all’inferno.

I poteri occulti manovrano i giovani per creare il popolo globale di un globo che manco esiste. Non solo inducendoli a fumare e drogarsi.
Il “cambiamento climatico” (CC = 33) è generato colle scie chimiche che impediscono la pioggia dissolvendo le nubi.
Però nessun giornale osa parlare di scie chimiche bensì di obbligare a cambiare auto (oltre ai vaccini). Ovvero, incrementare i consumi!
La manifestazione di venerdì è la classica sceneggiata al pari degli “attentati islamici”.
Friday For Future (FFF = 666) è un oggetto creato dalla élite luciferina al pari di Antagonisti, Centri Sociali, Femen, Wikileaks, Anonymous, Black Block, Snowden, Isis a tutti i finti “alternativi”.
Nessuno che parla di deforestazione, inquinamento luminoso, diserbanti spruzzati dappertutto e ma tanto grandi e piccole opere.
Come mai non c’è una legge che obbliga i comuni a impiantare boschi naturali nelle aree pubbliche incolte? Ciò che sanno fare è solo di piantumare qualche esemplare di specie esotica (bisogna mescolare le razze!) inframezzata a potentissimi lampioni a led (W il risparmio energetico!) che decuplicano l’inquinamento luminoso! Bisogna proibire ai comuni di illuminare le strade, se non in un contesto strettamente urbano.
Perchè non si vieta agli agricoltori di impiegare diserbanti nei fossi onde prevenire che cresca l’erba? (Con un danno pazzesco alla flora e fauna che trova scampo in questi ritagli di natura.)
Gli agricoltori, nella loro neo-ignoranza, tolgono gli alberi perchè fanno ombra alle colture. Quando è proprio l’ombra che trattiene l’acqua nel terreno altrimenti prosciugata dai raggi del Sole!
Infine, nessuno che accenna al cambiamento di colore del nostro astro, da giallo a bianco.

https://www.fridaysforfuture.org/

Un “brava” a Pam Morrigan che è andata a trollare gli studenti!