Archive for aprile 10th, 2019

10 aprile 2019

La FCA inizia la cassa integrazione a Cassino sulle Alfa Romeo

Il video sopra è la quinta essenza dell’Italia terminale e della sua stupidità. Il personaggio, completamente fuori strada, non dice la semplice verità. L’Italia è diventato un paese povero come la Bosnia o la Romania. La famiglia media non ha i denari per permettersi di acquistare e di mantenere un’Alfa. Oltretutto, con l’estensione capillare di tutor e autovelox, non ha nemmeno senso la “guida sportiva” col rischio di beccarsi 130 euro di multa per eccesso di velocità. Del resto, gli introiti derivanti da infrazioni stradali sono una delle poche voci in attivo dei comuni italiani, pertanto, gli autovelox li installano ovunque, anche a tradimento.
Inoltre, è privo di senso insistere sulla “potenza” e “sportività” quando l’idem sentire popolare viene indirizzato per le auto “ecologiche”, “elettriche” e “sicure”.
Sabato scorso a Roma, l’autista RAI che mi conduceva dalla stazione Termini agli studi di via Teulada mi raccontava del successo delle Smart nell’Urbe per il fatto che si parcheggiano anche di traverso. Durante il tragitto, ne abbiamo visto svariate parcheggiate in tal modo.
Ovvio che, se l’Alfa Romeo producesse una vetturetta due posti abbastanza corta da potere essere parcheggiata con estrema facilità, a Roma ne venderebbe a iosa.
L’Italia non è più un paese ricco.Come mai nessun giornale specializzato del settore auto osa scriverlo?

Smart parcheggiata di traverso a Roma.