Archive for Mag 29th, 2019

29 Mag 2019

Bilderberg 2019: riunione di satanisti travestiti da società segreta

huffingtonpost – La 67ma riunione del gruppo Bilderberg si terrà a Montreux, in Svizzera, dal 30 maggio al 2 giugno. Politica, economia, industria, finanza e media e tra i circa 130 partecipanti dei 23 per l’Italia ci saranno Matteo Renzi, Stefano Feltri del Fatto Quotidiano e Lilli Gruber. Undici temi in quattro giorni, tra questi anche ambiente e futuro: “Un ordine strategico stabile”, “Cosa adesso per l’Europa?”, “Cambiamenti climatici e sostenibilità”, “Cina”, “Russia”, “Il futuro del capitalismo”, “Brexit”, “L’etica dell’intelligenza artificiale”, “I social media come arma”, “L’importanza dello spazio”, “Le minacce cyber”. A iniziare le conferenze del gruppo fu un idea del magnate statunitense David Rockefeller.

Si tratta di riunioni ormai prive di senso ed interesse e tutto sommato innocue. Le vere decisioni vengono prese altrove. Questi summit servono per consolidare obbedienze e ricordare a tutti che la piramide occulta esiste e che vigila su tutti i sedicenti VIP, vagamente carismatici (ma allora il pluritrombato Renzi che ci sta a fare?); una stretta al guinzaglio. Per Feltri e il Fattoquotidiano una prova del 9: se pubblicheranno i resoconti dettagliati della riunione (come dovrebbe fare un giornalista onesto e capace) allora resteranno relativamente credibili. Se non lo faranno sarà la prova definitiva dell’allineamento del Fatto a tutta la stampa di regime (morente, per fortuna, ma ancora capace di ferocia inaudita). (Offskies)

Magdi Allam la dice tutta:

29 Mag 2019

Italia, le mosse future di George Soros

Chiaro che le elezioni europee hanno lasciato in stallo il governo nazionale. la vittoria di Salvini riduce i margini di manovra “democratica” della massoneria angloamericana. Infatti, rammentiamo bene che i poteri occulti hanno bisogno di mantenere una parvenza “democratica” (“lo vuole la maggioranza degli italiani”). hanno fatto così per l’abolizione delle province, i matrimoni-gay, l’eutanasia eccetera. Tutte porcate che non passerebbero se sottoposte a un vero voto popolare.
Quindi, la ipotesi più probabile è che si verifichi (finalmente) sul palcoscenico e non dietro le quinte l’alleanza fra Renzi e Grillo di cui vi parlo dal 2012. Non escludo la complicità di Berlusconi (P2) il quale ormai non ha più nulla da perdere, ben sa che il suo partito è morto. Si è insediato a Bruxelles avocando “cordialità“.  Loro vogliono fare passare a tutti i costi lo ius soli, l’iscrizione dei clandestini all’anagrafe (digitalizzata ad hoc da Renzi) per fare entrare milioni di africani. Dopodiché, verranno mantenuti col reddito di cittadinanza e assegnate loro terre incolte. Cosa che la magistratura, su ordine di Washington, sta facendo entrare in contrasto con la volontà della maggioranza degli italiani. I politici non possono farci niente.
Il tutto con la benedizione diabolica di Bergoglio.
Non scordiamo, inoltre, la legalizzazione della droga e i matrimoni con animali e piante in disprezzo ai sacramenti.
La crociata di Salvini per la “flat tax” (rivelatore l’inglese)? Una distrazione di massa. In Italia, comanda la gente che non lavora per la qual cosa abbassare le tasse significherebbe premiare chi lavora a scapito dei parassiti. Letteralmente Impossibile!

29 Mag 2019

Barbascura: mi sono imbucato al convegno Terrapiattista

Colonna dai segmenti smontati presso le rovine di Baalbeck (Libano)

Sono solo un troll tendenzioso che non ha studiato. Ci vediamo il 01 Giugno a BARI per lo spettacolo “l genio non esiste e a volte è un idiota” – http://tlon.it/events/barbascuraxbari/