Archive for giugno, 2019

29 giugno 2019

La messa in scena dell’omicidio Kennedy

Sappiamo che l’attore che interpretò John Fitzgerald Kennedy divenne poi Jimmy Carter. E la consorte pure passò dal ruolo di Jaqueline Kennedy a quello di Rosalyn Carter.
Durante la famosa sceneggiata di Dallas furono impiegate una limousine a 6 posti e una a 4. Probabilmente, ci fu una variazione di copione all’ultimo momento con sostituzione di vettura.
In alcune pubblicazioni originali dell’epoca, ritroviamo traccia di entrambe le vetture impiegate, suppositivamente, durante l’assassinio di JFK il 22 novembre ’63.
Nell’ambito dell'”effetto Mandela”, questo si chiama “residuo”.

Comparazione audio tra Jacqueline Kennedy e Rosalynn Carter

Kennedy e Carter, lo stesso attore?

29 giugno 2019

Apollo 11, NASA restaura la celebre sala di controllo

sbarco luna falso

In occasione del restauro della Mission Control Center, la NASA ha pubblicato due video che mostrano i lavori svolti nella celebre sala. Il primo riassume in un rapido time-lapse la mole di modifiche effettuate per riportare la sala di controllo allo stato originario, la seconda include alcune estratti dall’archivio storico della NASA, oltre a mostrare nel dettaglio il lavoro di fino effettuato per riportare le atmosfere a quelle del 1969.
Non si è solamente ripristinato le vecchie apparecchiature, ma anche dettagli minimali come i posacenere utilizzati, le tazze da caffè, i tappeti e tutti gli elementi della stanza. Guardare per credere! Vi lasciamo alle due clip, ma per maggiori informazioni vi rimandiamo alla lettura della notizia originale a seguire.
Nel 1985 l’area fu designata National Historic Landmark dal National Park Service, mentre nel 2018 è stata rinominata “Christopher C. Kraft Jr. Mission Control Center”, in onore dell’uomo che ha sviluppato i concetti ancora utilizzati oggi nel controllo del volo spaziale umano.

Già anni addietro si pensò di ristrutturare l’area per riportarla allo stato originale del 1969, tuttavia solamente nel 2017 è stato dato il via ai lavori, grazie ad una raccolta fondi e ad una pianificazione delle operazioni cominciata 5 anni prima. Il progetto è costato 5 milioni di dollari e la raccolta è stata portata avanti dall’organizzazione no-profit Manned Space Flight Education Foundation Inc.
La celebre sala è presente all’interno del Johnson Space Center della NASA, una struttura situata a Houston che ogni anno viene visitata da milioni di persone. Chi avrà la fortuna di passare per il Texas potrà presto rivivere le emozioni e respirare almeno in parte l’atmosfera di quegli anni. La NASA ha peraltro realizzato un podcast sull’iniziativa di restauro, disponibile a questo link.
( https://www.hdblog.it/2019/06/27/apollo-11-nasa-riapre-sala-controllo/ )

La sala controllo missione non era altro che un set cinematografico con attori inconsapevoli di esserlo. Diversi tecnici, difatti, erano in buona fede, credevano davvero che i dati telemetrici provenissero dallo spazio. In realtà, venivano trasmessi da una base militare segreta (Goldstone?), forse neanche tanto lontana da Houston.

Libri di approfondimento: LA PENNA PIÙ VELOCE DEL WESTLA LUNA DI CARTA.

beffa della luna Kaysing

28 giugno 2019

Utilizzano gli immigrati in funzione anticristiana

Non solo lo spauracchio islamico viene adoperato da massoni e satanisti ma anche l’immigrazione come fenomeno. Ve lo devo avere già scritto.
Il massone Fusaro, citando il massone Marx (quindi falsi atei, l’uno e l’altro), alimenta la polemica sull'”accoglienza”. Ricordo che l’ateismo è una bufala.
Gli USA, ingenuamente vittima delle stereotipo di un’Italia paese cattolico, hanno imposto un papa e una “cultura cattolica” che inneggia all’immigrazione costi quel che costi. Sempre più facendo trapelare la natura luciferina della Chiesa e stampa cattolica.
Vogliono che i cristiani odino Dio perchè suoi sedicenti rappresentanti sono favorevoli al piano Kalergi.
Il mio consiglio ai cristiani è di aderire unicamente al Vangelo, non allo stato italiano che sta distruggendo un popolo per mescolarlo con tutto il mondo.

27 giugno 2019

UNA LUNGA ESTATE… Mohamed Konarè

Purtroppo, si tratta del piano Kalergi, deciso dai poteri occulti, nessuno ci può fare niente. Sia il reddito di cittadinanza, sia il salario minimo servono a”integrare” queste persone.
L’unica opposizione possibile è di smettere di pagare le tasse, smettere di lavorare, smettere di guardare la TV, smettere di vaccinare i bambini, smettere di consumare… smettere con quello stile di vita assurdo che tanto alletta gli africani.
Ma chissà qual è il ruolo di personaggi come Konarè, dice che bisogna fermare l’invasione ma attacca Salvini.
Mi da l’idea di essere un altro Di Stefano o Marco Mori di Casapound che mai di immigrati hanno parlato con chiarezza. Per sicurezza, li hanno comunque fatti sparire, nessuno si vede opporre al piano Kalergi.

27 giugno 2019

Anche il meteo è una grassa bugia

https://citynews-milanotoday.stgy.ovh/~media/horizontal-hi/16203267161038/caldo-27-giugno-2019-2-2.jpg

Dicono un massimo di 39 gradi sulla pianura padana. Mi viene in mente la storiella che in Brasile esiste una legge in ragione della quale non si può lavorare se la temperati raggiungere o supera i 40 gradi.
Curiosamente, i termometri nei luoghi di lavoro manifestano uno strano “blocco” per cui non segnano mai più di 39 gradi!
Oggi a casa mia si sono raggiunti i 39-40 all’ombra. Significa che a Milano e Torino città si sono toccati tranquillamente i 42-43 gradi, mica 39!
Alle 19:30, qui ci sono ancora 36,5 gradi all’ombra.
Non solo di scie chimiche non parlano ma pure i dati riferiti sono inventati di sana pianta.

27 giugno 2019

Obama a Stonehenge: due falsi che si incontrano

falsa storia

Il mondo è un palcoscenico. Personaggi quali Barak Obama sono stati artificialmente creati per portare avanti l’Agenda degli Illuminati. Scrissi, ancora prima che venisse eletto la prima volta, che l’Obamamania era una operazione mediatica atta a fare eleggere un nero a presidente USA.
La Storia che ci viene raccontata dai libri è una idiozia pura. I veri reperti storici vengono distrutti e nascosti. Altri monumenti molto noti, viceversa, sono completamente finti, costruiti ex novo onde attestare una Storia mai verificatasi. A Stonehenge, hanno probabilmente utilizzato “cassoni” di ferro vuoti (pontoni) poi ricoperti da cazzuolate di malta date a “mano libera” creando dei simil “pietroni”. Le immagini del “restauro” sono, in effetti, quelle della “costruzione” mentre. In altri casi, le foto della costruzione sono invero della “demolizione”.

27 giugno 2019

Il piano massonico per la distruzione della Chiesa

Allego alcuni file in PDF che dimostrano che l’evoluzione della Chiesa cattolica è determinata dalla massoneria la quale è il “braccio secolare” della dottrina luciferina. Anche la società civile è totalmente assoggettata ai dettami delle logge massoniche. Ciò che loro impiegano sono la scuola pubblica e il “politicamente corretto”. Subdolamente, i capintesta del “progresso religioso” sono i prelati massoni e la stampa cattolica.

Il piano massonico per la distruzione della Chiesa 1

Il piano massonico per la distruzione della Chiesa 2

Il piano massonico per la distruzione della Chiesa 3

26 giugno 2019

Bugia italiana: raggiunta la “fase greca”

Chiamo io la “fase greca” il periodo in cui tutte le notizie dei giornali e tutte le dichiarazioni dei politici sono false:

Salario minimo, Istat: “Con la proposta M5s 1.073 euro in più l’anno per 2,9 milioni di lavoratori”. Sindacati contrari ( https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/03/13/salario-minimo-istat-con-la-proposta-m5s-1-073-euro-in-piu-lanno-per-29-milioni-di-lavoratori-sindacati-contrari/5033413/ )

Il salario minimo abbasserà i salari e di molto, 1073 dato inventato (1+0+7+3=11, 2+9=11

Con il salario minimo M5s esploderà il costo del lavoro
Aumenti fino al 18,8% se passa le legge cara a Di Maio che porta a 9 euro la paga oraria. Per l’Ocse è inutile. ( http://www.ilgiornale.it/news/politica/salario-minimo-m5s-esploder-costo-lavoro-1712542.html )

La legge di “Di Maio” (solo un burattino) porta a 9 euro per davvero nel senso che riduce i salari a circa 5 euro netti l’ora.

M5s: “Prima del 2020 salario minimo per 3 milioni di persone” ( https://www.tgcom24.mediaset.it/politica/m5s-prima-del-2020-salario-minimo-per-3-milioni-di-persone-_3214804-201902a.shtml )

Aumento per 3 milioni e riduzione per 15 milioni. (2020 = 22 = 2×11)

Salario minimo, M5S: «Per il PD 1500 euro lordi al mese sono troppi per un operaio» ( https://www.silenziefalsita.it/2019/06/23/salario-minimo-m5s-per-il-pd-1500-euro-lordi-al-mese-sono-troppi-per-un-operaio/ )

1500 euro lordi sono 900 euro netti, MOLTO MENO di quanto guadagnano ora gli operai.

Salario minimo fino a sei miliardi i costi per le imprese ( https://rep.repubblica.it/pwa/generale/2019/06/24/news/salario_minimo_fino_a_sei_miliardi_i_costi_per_le_imprese-229558859/ )

FALSO il salario minimo mira (logicamente) ad abbassare il costo del lavoro, notizia bufala, quindi.

Flat tax, dalla prima fattura alle opzioni: cinque vie per il forfait nel 2019 ( https://stream24.ilsole24ore.com/video/norme-e-tributi/flat-tax-prima-fattura-opzioni-cinque-vie-il-forfait-2019/AEGci24G )

Anche la flat tax è una bufala. Solo uno specchietto per le allodole a dimostrare statisticamente che “c’è la crescita”. In Italia c’è ancora troppa laboriosità, occorre soffocarla quindi la pressione fiscale continuerà ad aumentare (ovvio solo per i coglioni che le tasse le pagano). Per i fankazzisti dei centri sociali, zingari e immigrati clandestini tutto rimarrà invariato!

25 giugno 2019

Meteo: una lettura non convenzionale delle mappe

https://image.3bmeteo.com/images/newarticles/w_663/apice-del-caldo-tra-gioved-e-venerd-3bmeteo-92014.jpg

Due osservazioni.
La prima dall’Europa geografica hanno fatto sparire la Gran Bretagna anche dalle cartine meteorologiche stando a indicare che è una scelta irreversibile voluta dagli americani.
La seconda interessante osservazione è che l’ondata di caldo coinvolge i paesi della UE e quelli della NATO inclusa l’Albania membro recente. L’Albania è sempre stata conosciuta come un paese freddo al pari di quasi tutti i Balcani. Da quando è entrata nella NATO è divenuta uno stato dal clima torrido.
Non sono due osservazioni intriganti?
ADDENDUM Per prenderci in giro, hanno assegnato le olimpiadi invernali a Milano e Cortina d’Ampezzo. Be’, a Milano città saranno 30 anni che la temperatura non scende sottozero, a Cortina, con l’andazzo attuale, grazie alle scie chimiche, nel 2026 ci pascoleranno cammelli e dromedari!

25 giugno 2019

L’attacco diretto del Movimento ai sindacati sul salario minimo

“Questi attacchi continui alla nostra proposta portati a braccetto con Confindustria ispirano alcune domande: da che parte stanno i sindacati?” Il post sul Blog delle Stelle.

salario minimo attacco m5s cgil

Il Movimento 5 stelle si dice interdetto e preoccupato per “l’atteggiamento ostile dei sindacati verso riforme che, finalmente, mettono al centro il lavoratore”. E in un lungo post sul ‘Blog delle stelle’ dal titolo ‘La risposta del MoVimento 5 Stelle ai sindacati’ spiega: “Questi attacchi continui alla nostra proposta sul Salario Minimo Orario Legale, portati a braccetto con Confindustria, ispirano alcune domande: da che parte stanno i sindacati? E, soprattutto, dove sono stati finora? Quali interessi rappresentano? Perché continuano ad accettare salari da fame da 3-4 euro l’ora e non sostengono un salario legale di minimo 9 euro lordi l’ora? E se 9 euro l’ora sono troppi per un lavoratore, cosa pensano degli stipendi e delle pensioni d’oro di molti sindacalisti?”. ( https://www.agi.it/politica/salario_minimo_attacco_m5s_cgil-5716866/news/2019-06-25/ )

Sempre più trasparente il fatto che dietro il progetto M5S vi sia la grande finanza americana che vuole americanizzarci anche nei rapporti di lavoro. Niente ferie pagate, niente contributi previdenziali, niente INAIL. I lavoratori vengono retribuiti in base alle ore lavorate e basta. Gli oneri sociali devono essere ridotti al lumicino.
A me pare semplicemente incredibile che nessuno noti una cosa: il salario a 9 euro LORDI IN TUTTI I SETTORI significa una decurtazione della paga nella maggioranza dei casi. Sì, perchè le aziende assumeranno tutti avvalendosi del “salario minimo” anche in settori dove la paga oraria oggi è più alta.
Mi domando se personaggi quali Fusaro lo hanno capito.

24 giugno 2019

Giancarlo Giorgietti al servizio degli angloamericani

Mini-Bot, retromarcia di Giorgetti: «Non sono verosimili». Sorpresa dei 5 Stelle: «Li voleva la Lega»
Il sottosegretario attacca: «Chi crede a Borghi? Se si potessero fare li farebbero tutti». La replica: «È una cosa coraggiosa, Salvini è d’accordo» (Corriere della Sera)

Era ovvio che finisse così. La Casa Bianca ha richiamato Salvini all’ordine. Non solo sanzioni alla Russia e acquisto degli F-35. Dietro l’euro e la creazione del super-stato europeo ci sono gli USA. Non avrebbero mai permesso l’emissione di una moneta cartacea, sebbene legata al debito pubblico.
Il Corriere è l’emanazione del volere oltre-atlantico, come vi ho ripetuto spesso.
Che Giorgietti sia un agente degli angloamericani lo sospetto da quando fu inserito da Napolitano (sempre agente USA) nella commissione per le riforme, ricordate?
Il “tifoso del Southampton” tifa contro l’Italia è a favore dell’Europa.
Le discussioni sui minibot fanno la stessa fine del dibattito sulla legge Lorenzin dopo la firma del “patto per la scienza” di Grillo e Burioni. Tutto sparito.
Intanto, oltre alla legalizzazione della droga, procede l’iter del salario minimo.
Le multinazionali americano intendono imporre un salario lordo di 9 euro orari in tutti i settori. In questo modo, i metalmeccanici, chimici e altre categorie con salario relativamente alto, lo avranno dimezzato a 5 euro orari. Tutto in nome della “crescita” e della “espansione”, sia chiaro, parole delle quali si riempiono la bocca Di Maio e Salvini tutti i giorni.
La “road map” di distruzione dell’Italia va avanti. Similmente a Iran, Iraq, Siria eccetera.
Non siamo contenti?

PS E siccome il compito della Raggi, scrivo da me fin dal primo momento, è solo di celebrare i matrimoni-gay nella capitale del cattolicesimo, fare il wi-fi libero per gli immigrati e legalizzare la droga, dei rifiuti a Roma non se ne occupa più nessuno:

23 giugno 2019

Don Minutella è un massone

Qualcuno mi ha portato alla conoscenza di questo prete scomunicato in quanto svelerebbe l’eresia di Bergoglio. È stato sospeso a divinis. Collezionista di scomuniche.
A parte il fatto che quella di Bergoglio non è eresia, bensì apostasia, questo prete lascia in me una montagna di dubbi.
La sua gestualità è tipicamente massonica e intenzionale.
La sua affermazione di avere locuzione interne da parte di arcangeli e dalla Madonna è un falso palese. Coloro che ricevono autentiche locuzioni interne, sia benigne che maligne, (se sono persone rette) ricevono una “tranvata” tale, come dicono a Roma, che assolutamente non possono tenere il comportamento spavaldo e e talora sopra le righe di costui. Fa continuamente riferimento alla madre del Salvatore ma la tratta in modo boccaccesco talvolta. Non ci siamo proprio.
Bergoglio massone argentino  messo su dagli americani per utilizzare tutta l’influenza possibile del Vaticano a fare entrare milioni di africani (e regalare loro terreno demaniale).
Se la cantano e se la suonano fra di loro.
Questo don Minutella è certamente uno al servizio di Lucifero.

Lo suggeriva Alister Crowley di fare tutto a rovescio come il filmato rovesciato orizzontalmente: Anche la benedizione appare al rovescio quindi è una maledizione.
Vediamo a chi da ragione il diavolo, se a loro o a me” (6:20) Chiede conferma al demonio per avere ragione. Più chiaro di così.

23 giugno 2019

DISTANZA TERRA LUNA 2mila km e non 400mila km Karin Keim Agostino Favari DIMOSTRAZIONE

Luna piena Sole

Luna piena di giorno. Geometricamente impossibile nel modello eliocentrico.

Distanza fra terra e luna misurata per triangolazione. Dato che i raggi del sole sono inclinati (prova visiva dei raggi crepuscolari) allora i raggi della luna sono maggirmente inclinati inquanto la luna si trova ad una distanza minore del sole, e la prova visiva è l’eclissi del sole (cioè il nascondersi del sole dietro la luna). Ovvio che in un video seguente calcolerò l’altezza H della luna rispetto al suolo nella località in cui la luna è posizionata proprio sulla verticale, ovvero sopra la testa. Si tratta del Niger in questo caso.

22 giugno 2019

Se non avessi visto questo, continuerei a credere nel globo

Ottima sintesi delle evidenze probanti l’impossibilità che la Terra sia una sfera. Complimenti a Dino Tinelli per la traduzione.

22 giugno 2019

Ecco perché sostengo che non bisogna pagare le tasse in Italia

Ulteriore evidenza a conferma di ciò che dico da sempre: pagare le tasse in Italia è da sciocchi. Tutti coloro che hanno evaso la tassa di proprietà dell’automobile (bollo auto) sono stati graziati. Una regalia a meridionali e immigrati e zingari, in particolare.
In Italia, non conviene in alcun modo pagare le tasse bensì tenere duro finché non arriva il condono con tanto di “imprimatur” di una qualche “suprema corte” del kazzo.
Ve lo ho già spiegato: la tassazione serve unicamente a controllare la popolazione, quando coloro i quali non vogliono pagare le tasse cominciano a rumoreggiare arriva il condono puntuale come un orologio svizzero.

https://www.theitaliantimes.it/economia/rottamazione-cartelle-bollo-auto-condono-equitalia-superbollo_170619/

Intanto, studiano il sistema di aumentare il bollo agli stupidi che lo pagano utilizzando a pretesto un fenomeno inesistente quale il “riscaldamento globale”:

https://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2019-06-10/la-co2-entrera-tariffe-bollo-auto-160257.shtml?uuid=AC3eK3O

E terrorizzano la gente creando un “reato penale” addirittura il mancato versamento all’INPS (mentre non si sta in galera nemmeno più per omicidio volontario, specialmente chi non è di razza bianca):

https://www.theitaliantimes.it/economia/mancato-versamento-contributi-inps_050619/

Come prevedibile, gli agenti del NWO pomone per abolire Quota 100 mantenendo il RdC poiché quest’ultimo serve a trattenere gli immigrati:

https://www.ilsussidiario.net/news/riforma-pensioni-tridico-quota-100-sostenibile-per-conti-inps-ultime-notizie/1894152/

21 giugno 2019

Diego Fusaro comincia a ragionare

Diego Fusaro puntualizza con chiarezza l’andazzo economico globale.



21 giugno 2019

George Soros abbassa i salari in Italia

Non so in quanti lo abbiano capito ma la proposta del M5S del “salario minimo” serve ad abbassare i salari onde favorire l’assunzione degli immigrati che lo stato italiano sta facendo entrare. Il completamento dello (Steve) Jobs Act.
Infatti, i 9 euro all’ora sono LORDI, pertanto, 5 euro circa netti (850 euro il mese).  Meno di quasi tutti i contratti nazionali.
Nel video sotto la vergognosa RAI fa credere che siano invece NETTI.
Il presidente Foa è evidentemente al soldo di Soros al pari di Bagnai della cui associazione (massonica) Asimmetrie cui il presidente RAI fa parte.
Come mai la RAI non ci spiega come viene, dopo i “naufragi di migranti”, a distanza di sole poche ore diramato il numero esatto di morti annegati con tanto di sesso, età e provenienza? Quando ci sono eventi drammatici della Storia dei quali non si conosce ancora il numero preciso delle vittime a distanza di decenni, o di secoli perfino.

https://www.corriere.it/politica/cards/scontro-salario-minimo-pd-nove-euro-netti-m5s-nove-euro-lordi/polemica_principale.shtml

Notare che la pagina, tutta fuffa, è tradotta dall’inglese con immagine inneggiante alla società multirazziale:

https://www.theitaliantimes.it/economia/salario-minimo-orario-cosa-e-come-funziona-a-chi-spetta-importo-ora_200619/

Difatti, non l’ho scoperto solo io:

http://www.radio24.ilsole24ore.com/notizie/salario-minimo-david-fiom-102324-ACuCWbP

Anche la CGIA di Mestre conferma che il salario minimo diminuisce la retribuzione:

https://www.agenpress.it/notizie/2019/06/22/la-cgia-di-mestre-smonta-la-proposta-del-m5s-sul-salario-minimo-a-9-euro/

20 giugno 2019

Libra, ecco come funziona la moneta di Facebook

Dagli asset reali in garanzia ai borsellini digitali prima sulle chat del gruppo e poi su tutti i servizi dei partner, l’identikit della nuova valuta di Menlo Park. Che di virtuale avrà ben poco
COME funzionerà Libra, la nuova moneta (né troppo cripto, a dirla tutta, né esclusivamente virtuale, viste le prospettive e i progetti appena accennati da Mark Zuckerberg in un lungo post) targata Facebook? Per ora non se ne sa moltissimo, visto che il lancio è programmato per il 2020, ma l’identikit di base sembra tuttavia chiaro. Semigratuita nelle commissioni, tendenti a zero almeno per gli scambi più elementari fra utenti, ubiqua ma pur sempre a partire dalle piattaforme dell’ecosistema di Menlo Park e poi con un’app autonoma, destinata a uscire dal mondo online per essere usata anche nei negozi, per i trasporti, per pagare gli acquisti di ogni giorno. Se il modello di partenza è quello di WeChat, lo schema di approdo è ben più ambizioso: costruire una valuta mondiale parallela, ancorata ad asset sicuri, utilizzabile potenzialmente ovunque, da scambiare con valute tradizionali senza rischiare troppo. E possibilmente inclusiva, che sia cioè disponibile anche per quell’oltre miliardo e mezzo di persone che non dispongono di servizi bancari di base ma che hanno per le mani un telefonino.

Le garanzie
Ci saranno asset reali alla base di Libra. Nel senso che la valuta oltre a un “mobile coin” sarà di fatto “stablecoin”, una moneta tendenzialmente stabile agganciata a un tesoretto, un paniere di “asset a bassa volatilità, come depositi bancari e titoli di Stato a breve termine denominati in valute di Banche centrali stabili e ad alta reputazione”, come si legge nel white paper rilasciato da Menlo Park. Oltre che, forse, a un tasso di cambio fisso stabilito sulla media di un gruppo di valute mondiali. Obiettivo, esplicitato perfino dal nome scelto: schivare le clamorose fluttuazioni che hanno segnato l’epopea tragicomica del Bitcoin e di simili criptovalute. Trasformando una valuta digitale in qualcosa di più sicuro e, appunto, stabile senza rinunciare alla rapidità, facilità ed economicità di un sistema decentralizzato e per natura incorporato nella finanza liquida, anche in vista delle progressive aperture del mercato finanziario, come già avvenuto nell’Unione Europea. Gli interessi maturati sulle riserve saranno utilizzati per coprire i costi del sistema, garantire basse commissioni di transazione, pagare dividendi agli investitori che hanno fornito capitali (cioè i membri della Libra Association che hanno messo un gettone di 10 milioni di dollari l’uno per essere fra i fondatori) e sostenere ulteriore crescita. Mentre non è previsto alcun ritorno per gli utenti. Visto che si tratta di attività a basso rischio, anche il rendimento sarà ridotto a meno che le riserve non crescano. Il resto delle risorse di garanzia verranno alimentate dagli stessi utenti, che si scambieranno Libra con le valute tradizionali digitalizzando il proprio denaro. Il tesoretto crescerà dunque quanto più aumenterà l’adozione. ( https://www.repubblica.it/tecnologia/social-network/2019/06/18/news/libra_ecco_come_funziona_la_moneta_di_facebook-229083186/ )

Era logico che, nell’ambito della convergenza digitale, i poteri occulti utilizzassero una piattaforma “social” di grande successo per cercare di introdurre la moneta digitale globale. Viene citato Zuckenberg ma egli è solo un pupazzo nelle mani dei poteri occulti. Lui ha inventato Facebook e viene tenuto come uomo immagine ma non conta assolutamente niente. Se avesse avuto più utenti, avrebbero utilizzato Twitter o altro “social”.
Dietro c’è la CIA che ha creato questa nuova moneta virtuale in risposta al sistema di pagamento Alipay dei cinesi.
Notate che usano le (usuali) parole chiave “equo-solidali”: decentralizzazione, open source, no-profit. Come no, un’associazione di 100 multinazionali agisce “no-profit”!!!
PS Notare nel nome prescelto c’è il solito omaggio al dio Ra (Libero Ra).

20 giugno 2019

Versare contributi INPS sono soldi buttati: dimostrazione

Si è detto e ridetto che l’imposizione fiscale è una forma di schiavitù. Si tratta solo di un metodo per controllare la popolazione in modo tale che non si ribelli. Per tale motivo, avanzando il progetto di super-stato europeo americanizzato, in Italia la pressione fiscale non farà che aumentare.
Una tassazione occulta e perfettamente inutile è rappresentata dai cosiddetti “contributi previdenziali” per ottenere una pensione una volta raggiunta una certa età anagrafica.
Già le pensioni-baby degli statali servivano a fidelizzare le popolazioni, in particolare meridionali, al modello statuale savoiardo amalgamando le differenze etniche esistenti nella penisola italiana.
Fino al ‘98, un dipendente privato doveva avere 35 anni di contributi, per l’anelato assegno previdenziale, e percepiva il 70% dell’ultimo stipendio, un dipendente pubblico doveva lavorare soltanto 20 anni e prendeva anche il 100% dell’ultimo stipendio (mediamente già più alto di quello di un collega del settore privato).
A dispetto delle continue riforme previdenziali, le pensioni-baby non sono mai state effettivamente abolite. Hanno cambiato nome in forma di Ape Volontaria e Ape Sociale sicché le pensioni sono un ammortizzatore sociale per salvaguardare l’unità nazionale e l’unità d’Europa, oggigiorno.
Con l’Ape Volontaria ne bastano 20 di lavoro in regola e 63 anni di età. Il prestito previdenziale da parte di banche o assicurazioni è un escamotage legale. I soldi delle banche sono creati dal nulla, il sistema finanziario è una mastodontica bufala.

https://www.theitaliantimes.it/economia/ape-volontaria-requisiti-come-funziona-simulazione-costo-costi_110619/

Grazie all’Ape Sociale, bastano anche 30 anni di lavoro e 63 anni di età e senza alcuna decurtazione:

https://www.money.it/Ape-Sociale-requisiti-importi-scadenze-anticipo-pensionistico

La legge Fornero ha posto la soglia minima di 58 anni di età per il pensionamento, so di persone che avevano già i 41 anni e hanno dovuto aspettare un anno e più perché avevano meno di detta età.
“Quota 100” è un allentamento della legge Fornero che consente di andare in pensione con 38 anni di contributi e 62 di età ma con decurtazioni dell’ammontare:

https://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2018-10-19/pensioni-quota-100-l-assegno-si-riduce-5-21-cento-224414.shtml?uuid=AEESZ7RG&refresh_ce=1

Che cosa abbaiamo capito da questa breve disamina?
Che il sistema previdenziale è una colossale mistificazione. In verità, fra chi ha versato contributi per 41/42 anni e chi solo 20 ci sono al massimo 5 anni di differenza (da 58 a 63) per l’età pensionabile. Tuttavia, dato che pochi maturano 42 anni di contribuzione già a 58 anni di età, all’atto pratico, non vi è differenza effettiva fra chi ha versato e chi no.
Quindi, sborsare contributi previdenziali non ha alcun senso economico, tenendo conto, oltretutto, della recente istituzione del reddito di cittadinanza.
Chi è povero, infatti, può beneficiare del RdC, che equivale sostanzialmente a una pensione, ben prima dei 65/67 anni d’età richiesti per la pensione sociale.

https://www.money.it/pensione-cittadinanza-2019-importi-requisiti-domanda

E per il futuro?
La situazione non farà che peggiorare evidentemente. Difatti, la creazione del “bilancio europeo” (a partire dagli eurobond lanciati inizialmente dai massoni del gruppo Aspen quali Tremonti, Savona, nel programma di PD, FI, 5S ecc.) la politica finanziaria verrà stabilità a Bruxelles. Fra due o tre anni (al massimo) la legge Fornero verrà ripristinata e Quota 100 abrogata. Il “reddito” invece rimarrà, anzi sarà potenziato, onde bilanciare il catastrofico impoverimento dell’Italia aseguito della creazione degli Stati Uniti d’Europa.
Pertanto, il mio consiglio accalorato, e non solo per la stagione, è di non pagare alcun tipo di contributo previdenziale poiché sono quattrini gettati dalla finestra.

Articoli di approfondimento: Scappare dall’Italia rimanendo in Italia? Si può!Come arricchirsi in fretta lavorando in nero

20 giugno 2019

GEOMETRA Simone Genovesi Agostino Favari ANGOLO LUNARE

Misurazione dell’altezza della Luna.

19 giugno 2019

Apoteosi della globalizzazione

Il video rappresenta un campione adeguatamente esplicativo del ragionamento dietro al NWO. Il signore, ovviamente, lavora per l’Abisso, lo devo avere già scritto una volta.
Un po’ come Bagnai, massone, in quanto tale scrissi tempo fa che la sua opposizione all’euro era fittizia dato che il progetto di super-stato europeo e relativa moneta unica è di impulso massonico.  Altro che “tramonto dell’euro”. Difatti, cosa dice ora Bagnai, grazie al suo lauto stipendio di senatore? Che uscire dall’euro costituirebbe un “suicidio”!
Certamente, l’euro sta “tramontando” nel senso che verrà rimpiazzato da una moneta digitale “globale” la quale, scommetterei, a breve un Tria, un Grillo o Conte di turno proporrà come metodo di pagamento alternativo, altro che minibot (cartacei)! Se ci avete fatto caso, Di Maio dice che i debiti dello stato vanno saldati ma NON parla di minibot materiali.
Cose di cui scrivo da anni, un articolo del ’10 è, fra l’altro, incluso nel libro sulla terra piatta.

18 giugno 2019

Come vincere al Gratta e Vinci e Lotto, metodo infallibile !!!

Condivido in pieno ciò che viene detto nel video. Secondo voi, i dirigenti del poligrafico dello stato non sanno in quale blocchetto di gratta e vinci ci sono le vincite da un milione di euro?
Secondo voi, nessun conoscente/vicino di casa di dipendente del poligrafico dello stato a Roma ha mai vinto grosse cifre al gratta e vinci?
In un paese dove QUALUNQUE LEGGE E NORMATIVA viene emanata per fregare le persone oneste a favore dei furbi?
In un paese dove, se non paghi le tasse, sei un criminale, ma al contempo le massime cariche dello stato, profumatamente pagate, inneggiano a zingari, clandestini, amnistie, indulti, trafficanti di droga i reati dei quali rimangono in massima parte VOLUTAMENTE impuniti?
Prima di acquistare il prossimo gratta e vinci, ponetevi queste domande. Grazie.

Video che dimostra oltre ogni ragionevole dubbio che l’ambientalismo è una delle tante maschere della dottrina luciferina. L’arcobaleno che impiegano ha i colori scambiati in spregio all’arcobaleno naturale il quale, stando alla Bibbia, è il suggello di Dio che il diluvio universale non si ripeterà.

 

17 giugno 2019

ASTEROIDE in rotta verso la TERRA, facciamo chiarezza. Ecco la SITUAZIONE e i REALI RISCHI

Asteroide in possibile rotta di collisione con la Terra

Asteroide in possibile rotta di collisione con la Terra


Nei prossimi mesi assisteremo ad un evento astronomico molto particolare: il passaggio molto ravvicinato di un ASTEROIDE, in possibile rotta di collisione con la TERRA. Facciamo il punto della SITUAZIONE analizzando tutte le informazioni UFFICIALI in arrivo dalla NASA e dall’ESA (Agenzia Spaziale Europea) ed i REALI RISCHI di IMPATTO.
L’asteroide, identificato con la sigla QV89 2006, ha un diametro di circa 30 metri (da 15 a 50 in funzione della sua riflettività che non è conosciuta), dimensioni simili all’oggetto che il 30 giugno del 1908 esplose in aria a Tunguska in Russia. Per nostra fortuna comunque non ha dimensioni in grado di provocare effetti devastanti, tanto meno a livello globale. Tuttavia, non deve assolutamente essere sottovalutato in quanto considerato potenzialmente molto pericoloso ed inserito nella RISK PAGE della ESA in grado di provocare importanti danni ad edifici, infrastrutture e ovviamente in grado di mettere a rischio la nostra incolumità.
Quali sono i REALI RISCHI?
Secondo i due servizi mondiali che monitorano il rischio di impatto con la Terra, NEODyS dell’Università di Pisa e JPL NEOPO della NASA la possibile DATA di impatto, o passaggio ravvicinato con la TERRA, è prevista per il 9 Settembre 2019. I RISCHI reali di collisione con il nostro Pianeta sono al momento molto bassi, con una probabilità pari a 0.013%, anche se l’oggetto sarà visibile in diverse parti del mondo quando si avvicinerà all’atmosfera terrestre. ( https://www.ilmeteo.it/notizie/meteo-asteroide-in-rotta-verso-la-terra-facciamo-chiarezza-ecco-la-situazione-e-i-reali-rischi )

Solita bufale a un mese dalle celebrazioni per il cinquantesimo anniversario della beffa della Luna. Devono pure puntellare in ogni maniera il modello eliocentrico.

17 giugno 2019

IF I HADN’T SEEN THIS I WOULD STILL BELIEVE IN THE GLOBE

Many are asking for proof that the earth isn’t spherical. There are more proofs than seen in this video, but I wanted to include the best ones that I’ve seen as well as some simple experiments you can do to prove that curve is missing and that there is a firmament above.