La bufala della cannabis terapeutica

Siccome devono spingere forsennatamente verso la legalizzazione dele droghe, prima leggere poi tutte, si sono inventati che la droga è addirittura un farmaco.
Naturalmente lo è. Qualunque “principio attivo” ha un effetto farmacologico, positivo o negativo, desiderato o indesiderato.
I satanisti hanno distribuito attraverso i mass media, che loro controllano capillarmente, false notizie sugli effetti miracolosi dell’uso della cannabis.
Logicamente omettino di dire che, se un principio attivo è veramente valido, può essere tranquillamente prescritto in casi particolari come avviene già per molti altri farmaci.
Ibastiscono false notizie impiegando attori come nel caso dell’inesistente DJ Fabo (con tanto di finto processo a Cappato), un evento mediatico per cercare di legalizzare il diritto al suicidio travestito da eutanasia.