Baratiri vi vuole fare lavorare gratis

Era da un po’ che non andavo sul canale di Luigi Baratiri poiché si è dimostrato essere un guardiano al cancello come molti altri. Però, scopro questo video in cui lui fa una proposta bizzarra: una forma di baratto per cui non si guadagna niente però bisogna pagare tutte le tasse, le bollette eccetera.
Tutto il contrario di ciò che consiglierei io!
Io direi il lavoro di farselo pagare facendo a meno delle tasse che non servono assolutamente a niente. La pressione fiscale serve solo a controllare la gente che deve sbattersi per stare al passo con le scadenze fiscali e, quindi, non ha il tempo materiale di scendere in piazza a manifestare.
A breve, inoltre, pubblicherò un post per dimostrare che versare contributi previdenziali non garantisce una pensione superiore a chi li paga.
Le bollette non si devono pagare, l’energia elettrica viene prodotta in modo totalmente gratuito tramite turbine, nelle centrali elettriche, che funzionano senza carburante come avviene negli aerei a reazione. A proposito, Baratiri il quale è stato un pilota militare, perché non ci spiega dove stanno i serbatoi del kerosene nei caccia militari?
Addirittura, vuole fondare una “onlus con base in Svizzera”. Tipo la Casaleggio Associati che assoldò Grillo come uomo immagine? Ce lo faccia sapere.
Perché, se è così, è un copione già visto!

TERRA PIATTA: TUTTA LA VERITÀ – Calogero Greco

Un Tornado di menzogne?

Ecco perchè vogliono che lavoriate gratis, per tenervi occupati mentre loro si divertono. È vero che i soldi non danno la felicità ma solamente nel caso dei ricchi scemi, neo-arricchiti, che non sanno gestire la ricchezza e i suoi vantaggi.