Obama a Stonehenge: due falsi che si incontrano

falsa storia

Il mondo è un palcoscenico. Personaggi quali Barak Obama sono stati artificialmente creati per portare avanti l’Agenda degli Illuminati. Scrissi, ancora prima che venisse eletto la prima volta, che l’Obamamania era una operazione mediatica atta a fare eleggere un nero a presidente USA.
La Storia che ci viene raccontata dai libri è una idiozia pura. I veri reperti storici vengono distrutti e nascosti. Altri monumenti molto noti, viceversa, sono completamente finti, costruiti ex novo onde attestare una Storia mai verificatasi. A Stonehenge, hanno probabilmente utilizzato “cassoni” di ferro vuoti (pontoni) poi ricoperti da cazzuolate di malta date a “mano libera” creando dei simil “pietroni”. Le immagini del “restauro” sono, in effetti, quelle della “costruzione” mentre. In altri casi, le foto della costruzione sono invero della “demolizione”.