Archive for ottobre 10th, 2019

10 ottobre 2019

Il gioco sporco di Bergoglio con Scalfari

Smentita”Il Santo Padre ribadisce l’importanza dell’ eucaristia è l’azione sacrificale durante la quale il sacerdote offre il pane e il vino a Dio, che, per opera dello Spirito Santo, diventano realmente il Corpo e il Sangue di Cristo, lo stesso Corpo e lo stesso Sangue offerti da Gesù stesso sulla croce E QUESTO MIRACOLO CHE si ripete ogni giorno nella santa messa, può verificarsi proprio perchè Gesù è Dio ed è realmente morto e risorto per la salvezza di tutti gli uomini.” Mi spiace deludervi, ma quella che avete letto non è la smentita del compagno Bergoglio, ma la smentita che avrei pronunciato io al suo posto.

10 ottobre 2019

Alfa Romeo Tonale: caratteristiche, motori, prezzo

Alfa Romeo Tonale rossa

Debutto al Salone di Ginevra 2019 per Alfa Romeo Tonale, atteso C-SUV del Biscione che arriva con motori benzina, Diesel e in un secondo momento anche con propulsione ibrida plug-in
Dopo il primo concept presentato da FCA in occasione del Salone di Ginevra 2019, Alfa Romeo Tonale sembra volersi mostrare pre la prima volta nella sua veste definitiva in attesa del debutto in società fissato per il 2021 dall’ultimo piano industriale. Le foto che vedete nell’articolo sono state pubblicate dal sito spagnolo CocheSpias e mostrano quella che, con qualche riserva, dovrebbe essere la Tonale di produzione.
Rispetto al Concept, questa possibile variante da strada presenta un frontale ridisegnato, meno estremo nel gruppo ottico ma sempre molto aggressivo, ed un posteriore leggermente rivisto ma tutto sommato in linea con la versione presentata a Ginevra. A stonare leggermente è la forma dei terminali di scarico, che sembrano essere una soluzione troppo inedita (come mai non ci ha pensato mai nessuno?) da risultare effettivamente commercializzabile.
Qui, invece, vedete il prototipo che anticipa il primo SUV compatto nella storia del celebre marchio italiano. Tecnicamente il tratto distintivo della Tonale è il sofisticato schema di propulsione ibrido abbinato alla trazione integrale. Al pari della sorella maggiore Alfa Romeo Stelvio, Tonale nasce per riscrivere le regole nella categoria di appartenenza. Tutto il progettato gravita intorno al pilota ed all’assoluto piacere di guida. ( https://www.infomotori.com/auto/alfa-romeo-tonale-caratteristiche-motori-prezzi_281674/ )

Un altro flop ampiamente preannunciato prima ancora della commercializzazione: “è da 1 anno, (forse di più ) che gira i saloni di tutto il mondo e l’uscita è prevista nel 2021? Se aspettano ancora un pochino quando esce sarà già superata” dice un commento.
L’Italia è ridotta come il Sudamerica: la maggior parte della popolazione è povera e/o non mostra interesse nell’auto se non per l’utilità. Pertanto, preferisce comprare vetture a buon mercato ed economiche nei costi di gestione. Oggigiorno, anche 10mila euro per un’auto nuova sono troppi per molti, in relazione alla svalutazione dell’usato. A differenza di quanto preannunciato nell’articolo, non c’è il prezzo di listino del nuovo modello. Almeno ne facessero una versione solo a batteria, da esportare in quei paesi nordici dove, se non hai l’auto elettrica e non paghi il biglietto del bus col cellulare, ti mettono in manicomio.
Il passo del Tonale, cui credo il nome si ispiri, unisce l’alta val Camonica, in provincia di Brescia, col Trentino. Ora, nelle valli bresciane e ovunque, la condizione delle strade è a livello delle polverose carreteas sudamericane degli anni ’50 grazie a Renzi e Grillo che hanno tolto soldi alle province per finanziare Mare Nostrum. A proposito, quanti “migranti” ci saranno che stanno precipitandosi a prenotare la Tonale nelle concessionarie?!?
Cioè si vuole che la gente acquisti una vettura costosa, magari a rate, con la benzina a 1,60 per rischiare di scassarla su strade infami.
Esempio paradigmatico del tracollo italico.