Archive for gennaio 8th, 2020

8 gennaio 2020

Il mezzo è il messaggio

Diceva il sociologo Marshall McLuhan. Non è il contenuto bensì il contenitore che detta legge. I nemici degli USA impiegano i “social” fra cui Twitter che è un’azienda americana. E adottano pure la lingua inglese!
Non sono così nemici dunque. Nel consiglio di amministrazione di Google e delle maggiori società internet siedono rappresentanti della CIA la qual cosa è abbastanza risaputa. Come è possibile che i nemici dell’America utilizzino i social media per comunicare?
Forse perché è tutto inscenato, tutto “made in America”. Chi lo sa.

8 gennaio 2020

La “vendetta” dell’Iran, pioggia di missili contro le basi americane in Iraq. Trump: “Va tutto bene”

Le immense rovine della città megalitica di Persepoli in Iran.

Solito teatrino per giustificare l’aumento del prezzo della benzina e l’ingresso in Europa di milioni di non bianchi a creare il “popolo europeo” americanizzato. Cose che scrivo da 10 anni a questa parte. Tutto inizio con la guerra del Golfo nel ’90-91, subito dopo la caduta del muro di Berlino. Dopodiché, sempre nuove operazioni in Medio Oriente miranti a cancellare le tracce della torre di Babele e delle altre città veterotestamentarie. Quei deserti sono stati creati dall’ira di Dio e sotto di essi si nascondono le macerie delle città dei giganti.
Tutto per nascondere la verità dell’esistenza di Dio.