Archive for marzo 9th, 2020

9 marzo 2020

Nicola Porro ha il Coronavirus

Allora la cosa è seria, il virus finisce in televisione.
Era prevedibile che il Grande Fratello non si facesse mancare niente! Sempre sul pezzo!
SI chiede come possa avere contratto il virus. Ma se in Italia non hanno chiuso niente, autostrade aperte, ferrovie aperte, porti e aeroporti aperti. I giornalisti quali lui sono sempre in giro come trottole dalla mattina alla sera. Si pone pure la domanda.
Non è che, per caso, in questi giorni ha incontrato Berlusconi?

9 marzo 2020

Requiem per l’Italia terminale

Coronavirus. «Governo inadeguato, si dimetta», gli industriali del Veneto si dividono.

I luridi magnasghei veneti finché Conte fa entrare milioni di africani e appesta le città italiane stanno zitti. Quando l’epidemia tocca il loro fottuto portafogli, d’improvviso, il governo diventa ‘inadeguato’. Ma andare a farvi fottere schifosi!

Ma sapremo col voto sul  MES chi sta con chi. Guarda caso il picco dell’epidemia durante i giorni del MES:
https://www.quotidiano.net/cronaca/coronavirus-epidemia-1.5062749

Notare che l’organo di stampa del massone Scalfari in combutta col massone Bergoglio continua  senza sosta a invocare l’arrivo di non bianchi (ma solo in Europa!) sena sapere di loro ne’ l’età, condizioni di salute e vaccinazioni. Per me, diverse “stragi” avvengono “a orologeria” nel momento in cui l’opinione pubblica non vorrebbe accettare l’invasione causa epidemia, come in questo momento:
https://rep.repubblica.it/pwa/commento/2019/01/20/news/quegli_allarmi_ignorati_ricordano_l_orrore_del_naufragio_dei_bambini-217057256/

9 marzo 2020

Coronavirus: proteste nelle carceri contro lo stop ai colloqui ‘a vista’

Sono tre i detenuti deceduti nel carcere di Modena: lo si apprende da fonti dell’amministrazione penitenziaria, secondo cui allo stato non è risultato alcun segno di lesione sui corpi. Due decessi, infatti, sarebbero riconducibili all’uso di stupefacenti, mentre il terzo detenuto è stato rinvenuto in stato cianotico, di cui sono si conoscono le cause. (ANSA)

Bisogna vedere l’età di questi presunti decessi fra i detenuti. Di solito, detenuti molto anziani non stanno in galere, per diversi motivi.
State tranquilli che, a breve, intratterranno le solite associazioni “antirazziste” per farli uscire e metterli nelle case sfitte mantenuti dallo stato.
Gli unici che ci guadagnano dal “decreto” (farsa) contro il virus sono gli extracomunitari i quali, campando quasi  tutti di reddito di cittadinanza e sussidi vari, non hanno bisogno di spostarsi e possono starsene tranquillamente a letto. I supermercati rimangono aperti, dunque, le donne magrebine, accompagnate dai loro marmocchi, possono ammazzare il tempo andando a fare spesa gratis grazie al “reddito”.
Voi no, dovete penare pure per recarvi sul posto di lavoro a guadagnarvi il pane.
Non siete contenti?

“Coronavirus, rivolta in 27 carceri: sei vittime. Foggia, evasi 20 detenuti. Scontri a Modena, tre agenti feriti. San Vittore, detenuti sul tetto”

Invece di espellere gli immigrati riottosi, secondo me, gli daranno un permesso premio per ricompensarli del rischio coronavirus!

il solito numero 33:
“Italia secondo paese al mondo per casi di Coronavirus: 133 morti in un solo giorno! 6.387 contagi in Italia”