Archive for marzo 20th, 2020

20 marzo 2020

La fotografia falsa due volte

Stessa faccia, stessa razza di imbroglioni. Le finte bare di Bergamo sono le stesse del fantomatico naufragio di Lampedusa del 2013 (sotto), secondo me, inscenato per far abolire il reato d’immigrazione clandestina “grazie” alla presa di posizione di “due senatori” grillini (allora all’opposizione). Ma qualcuno quei cadaveri li ha mai davvero visti e contati? Partito, il M5S, che vi spiego da sempre alleato di Renzi, entrambi al servizio degli americani. Dicono che perirono 360 clandestini (da allora rinominati “migranti”) 3 volte 6 = 666.
Invece i nostri morti sono autentici, ahimè.

(ringrazio FG per la segnalazione)

20 marzo 2020

Stano traffico aereo nei cieli italiani, si moltiplicano le segnalazioni

19/03/2020 – Aerei fantasma si aggirano sulle nostre teste.Oggi un Boieng 777 e’ decollato da Fiumicino puntando verso sud,arrivato alla punta estrema della Sicilia( nord ovest)
dell’isola ha virato verso la Sardegna compiendo due passaggi Sicilia Sardegna per poi ritornate alla base all’aeroporto di Fiumicino senza fare mai scalo.Cosa combinava questo grosso aereo nei cieli italiani? 
Continuano le segnalazioni di strani movimenti sul cielo del nord Italia durante il blocco aereo
Come avevamo annunciato qualche giorno fa, non sono cessate le segnalazioni di rotte anomale di alcuni aerei sopra il nord Italia. Il blocco aereo dovrebbe aver liberato il nostro cielo da molto del traffico ma…
di Riccardo Rocchesso – Come avevamo annunciato qualche giorno fa, non sono cessate le segnalazioni di rotte anomale di alcuni aerei sopra il nord Italia.
Il blocco aereo dovrebbe aver liberato il nostro cielo da molto del traffico ma continuano ad apparire questi due strani aerei, modello Pilatus, come segnala il sito Flightradar24 con motore ad elica, che compiono manovre geometriche all’altezza di 1500m sopra la pianura padana.
Qui di seguito una carrellata di foto prese dal sito pubblicate ieri sui Social Network.


La cosa più curiosa e che ha allarmato molti utenti è il fatto che i voli siano ripetuti costantemente in maniera giornaliera, sempre sopra le stesse zone e sembrano muoversi in maniera sincronizzata e simmetrica.
Sono state inoltre segnalate scie nei cieli della pianura padana negli ultimi giorni, in concomitanza con i primi avvistamenti di questi due velivoli sul sito Flightradar24, prova tangibile del passaggio di qualche aereo.
Un utente di Facebook cremonese, Leonardo Santi, ha pubblicato il link per poter seguire in diretta gli spostamenti diurni dei due aerei, che partono da Granges in Svizzera e Bologna.
Sempre Leonardo, dichiara che la stessa cosa sta succedendo anche in altri Paesi Europei, con rotte e aerei simili a quelli che stanno sorvolando i nostri cieli. ( https://terrarealtime.blogspot.com/2020/03/stano-traffico-aereo-nei-cieli-italiani.html )

Contributo del giovane Matteo Sparneri:

SCIE CHIMICHE (PDF)