Stasera sono 15 anni dalla scomparsa di Giovanni Paolo II al secolo Karol Wojtila

Come passa il tempo, sembra ieri ma 15 anni sono già scomparsi, anche loro.
Rimpiangiamo i tempi di quando i giornali “di sinistra” attaccavano il papa mentre adesso lo elogino, questo che tutto è fuorché un papa. Una barzelletta di pontefice è Bergoglio che pare uscito da un film con Bombolo e Cannavale..
Era il papa viaggiatore, cosa che da oggi in poi sarà sempre più difficile a chiunque.
Il papa attuale ha attaccato la Madonna (eterna nemica del demone che lo possiede) l’ha definita “postina”, “donna della porta accanto”, ne ha messo in discussione la verginità e altre nefandezze irripetibili verso la donna perfetta che Miriam è stata ed è. Poichè “tutte le generazioni ti chiameranno Beata“.
Le parole sono pietre. Quell’asino di Bergoglio ha tentato in ogni modo di infangare Medjugorie mentre Giovanni Paolo II disse “se non fossi Papa sarei già a Medjugorje a confessare”.
Una differenza di lettura non da poco.

https://ilbenevincera.wordpress.com/2017/03/02/se-non-fossi-papa-sarei-gia-a-medjugorje-a-confessare-2/

https://gloria.tv/post/hwfTACNbsWKG3FwyTTBtNjuKv

https://ilbenevincera.wordpress.com/2019/01/07/bergoglio-straparla-limmacolata-non-e-nata-santa-e-tutti-tacciono/