Sole caldissimo e bianco

Oggi sono uscito verso le 15. Un cielo terso, azzurro più del solito.
Motivo?
La mancanza assoluta di scie chimiche a causa del quasi totale blocco dei voli aerei di linea.
Ma quale altra differenza?
Il sole, esso è bianchissimo e caldo come in estate. Eppure oggi è il 7 aprile.
Decenni fa, aprile era un mese di transizione fra inverno e primavera, adesso è quasi estate quando agli alberi non sono nemmeno spuntate le foglie.
Molto verosimilmente le scie chimiche sono intese a contenere il riscaldamento causato dal sole bianco.
Mi sa tanto che questo sarà un altro anno record. Preparate condizionatori e ventilatori (non mi riferisco a quelli delle sale di rianimazione!)