Garabandal, la profezia dei tre papi s’avvera

https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/c/c1/Arnoldo_Wion_1595_Lignum_Vitae_p311.png/300px-Arnoldo_Wion_1595_Lignum_Vitae_p311.png

L’ultimo papa “Gloria olivae” è Benedetto XVI.

Audio impressionante e senza precedenti in cui una delle veggenti di Garabandal in Spagna, Conchita González, avverte della evenienza di tre papi prima della fine dei tempi.
Intervista condotta a New York nel 1981. Quando ha ricevuto questo messaggio, era al pontificato di San Giovanni XXIII. La Vergine gli disse che ci sarebbe stato un papa che non sarebbe stato contato poiché la sua permanenza sarebbe stata molto breve (Giovanni Paolo I).
I tre papi sarebbero in questo ordine: Paolo VI, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI. Quindi, Francesco è un impostore. Conferma la mia impressione che il Petrus Romanus, l’ultimo pontefice nella profezia di Malachia, sia proprio Benedetto, che regna in clandestinità, con la cui morte la Chiesa Cattolica finirà.
Coincide anche con la tempistica di Medjugorje. Siamo giunti agli ultimi anni della Storia in cui viene anche verificata la profezia biblica secondo cui sarebbe aumentata la conoscenza negli ultimi tempi.