Archive for luglio 24th, 2020

24 luglio 2020

Burj Khalifa, un satellite artificiale travestito da grattacielo


Voli-anomalie-Nord
È tipico dei poteri occulti nascondere la verità davanti agli occhi di tutti.
I mega grattacieli, specialmente quelli perfettamente inutili in mezzo al deserto, sono antenne. O meglio sono tralicci per antenne sovrastanti edifici di lusso.
Il Burj Khalifa ha pure l’aspetto di un traliccio quale è. Sull’altissima guglia si scorgono le antenne di varia tipologia  che emettono i segnali satellitari quali il GPS e la TV “via satellite”.
Gli Emirati Arabi Uniti sono un tavolato piattissimo e desertico come l’attiguo mare.
Il traliccio-grattacielo risolve in maniera brillante il problema dell’emulazione dei satelliti artificiali.
L’edificio più alto al mondo (829 metri), al pari delle “torri gemelle” di New York, è una “scatola vuota”: qualche bar e ristorante per turisti (video sotto) e qualche ufficio di rappresentanza. La stragrande maggioranza dei piani sono completamente vuoti. Nessun analista finanziario riuscirà mai a dimostrare che il miliardo e mezzo di dollari spesi per la sua costruzione sono stati un buon investimento.
Infine, Dubai è importante poiché è dove confluiscono le rotte aeree dall’Europa e Africa al Sud-est asiatico e Oceania.
Non è diabolico?
PS Chissà se la Fruttariana, così sensibile al lusso, lo sa che è andata a fare colazione dentro un traliccio! (ahahahah)

24 luglio 2020

Radio Greg smaschera paraculo Paragone

Veramente ad apostrofare Paragone in un certo modo fui io per primo anni fa! Ovvio che la massoneria è entrata in “modalità protezione” del governo “antirazzista” Conte che deve far passare la allucinante legge pro-omosessuali, deve accogliere e regolarizzare quasi immediatamente milioni di africani in modo tale da renderne impossibile l’espulsione. Naturalmente c’è anche la legalizzazione della droga e la abolizione della democrazia in Italia travesta da “cittadinanza digitale”.
Molto verosimilmente, i personaggi citati dal milanese Gianluca Gregis (il Greg) sono massoni o venduti a combriccole che fanno riferimento alla massoneria angloamericana.
L’uscita dall’euro è impossibile perché la moneta unica europea è un progetto elitario. Uscire dalla UE è ancora più impossibile, se così posso dire. La Gran Bretagna l’hanno fatta uscire ma lo si sapeva sin dall’inizio, non essendo mai entrata nell’euro.

Bravo Mori ma l’Europa non è un progetto finanziario, la finanza e le “regole” sono le strumento i costruzione degli Stati Uniti d’Europa che è un progetto massonico ineluttabile.