Archive for ottobre 15th, 2020

15 ottobre 2020

Lo stato italiano è il piano Kalergi

L’Ufficio Postale multietnico in Via Marsala, a Roma è uno dei 27 presenti sul territorio nazionale per favorire l’integrazione socio-economica dei cittadini stranieri. Questi i principali numeri dell’iniziativa: 8 lingue parlate, oltre all’italiano, 3,4 milioni di utenti serviti e 5,5 milioni di operazioni svolte nel 2019. ( https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3661524440582456&id=115066385228297&sfnsn=scwspwa )

Mi fa ridere la gente che non capisce ‘sta cosa. È lo stato italiano stesso fautore del piano Kalergi.
Cosa significa “integrazione socio-economica”?
Che gli insegnai come utilizzare la carta del reddito di cittadinanza in modo da permanere senza lavoro ma addirittura mantenuti dallo stato italiano.
Per i già “integrati” invece, di sicuro, ci sono in posta consigli utili per “investire” il gruzzolo che hanno accantonato.
Le Poste sono di proprietà in maggioranza statale. Pertanto, è un ente pubblico, su commissione dei nostri padroni d’oltreoceano a favorire in ogni modo gli stranieri a scapito degli italiani.
Ma quali italiani poi?
L’impiego alle poste è stato utilizzato da oltre un secolo ormai per “integrare” i meridionali al modello statuale sabaudo allettati da uno stipendio sicuro senza alcuna possibilità di venire licenziati. Tuttora, gli uffici postali del Nord sono zeppi di giovani impiegati provenienti dal Meridione che nessuna sa perché stiano qui, chi li abbia assunti e quali concorsi abbiano superato. Già perchè esiste la pantomima del “concorso pubblico” da vincere che vale solo da Roma in su. Da Roma in giù, vigono altre regole per entrare nella pubblica amministrazione.
Però, se dici che col tricolore ti ci pulisci il …., puoi essere soggetto a condanna da parte della magistratura giacobina.
Ribadisco, a me fa ridere la gente che non capisce queste ovvietà.

ADDENDUM Rammentare la grancassa mediatica che hanno allestito per fare passare la legge Fornero sulle pensioni per non mandare a riposo due o trecentomila italiani l’anno mentre il RdC è erogato dall’INPS a tre milioni di persone, in buona parte stranieri.

https://www.money.it/reddito-cittadinanza-quanti-lo-prendono-quanto-costa

Riguardo al fatto che vogliono regalare case e terreni demaniali ai terzomondiali, ne parlo dal 2011.