In memoria del signor Rossi

Non è lacerante, traumatizzante perfino?
La morte di un simbolo mondiale dell’Italia, il signor Rossi per antonomasia, avviene il preciso giorno in cui l’Italia stessa muore con l’approvazione del MES.
Ci sarebbe da scomodare maghi, indovini e vaticinatori.
Il MES, approvato dal partito americano Renzi-Grillo di cui vi parlo dal 2012, rappresenta la fine della sovranità nazionale italiana. Semmai ce ne fosse rimasta alcuna. Il MES non serve assolutamente a nulla se nona imporre la volontà angloamericana di costituire gli Stati Uniti d’Europa basati sulla lingua inglese, la società multirazziale e l’indottrinamento mediatico “equo-solidale antirazzista” e consumista finto-ambientalista tipico degli USA.
Non che sia servito a molto laggiù. In America, c’è un tasso di criminalità, di rabbia latente ed esclusione sociale inammissibili da noi ma che da noi saranno replicati fra qualche lustro al massimo. E con buona pace del “signor Rossi”.
Così “gira il mondo”, ahimè.

https://www.gelestatic.it/thimg/32LgVp9Ji6_AHYxmsYE1uWkJElc=/960x540/smart/https%3A//iltirreno.gelocal.it/image/contentid/policy%3A1.39642256%3A1607582920/paolo-rossi.jpg%3Ff%3Ddetail_558%26h%3D720%26w%3D1280%26%24p%24f%24h%24w%3D204e5a8

One Comment to “In memoria del signor Rossi”

  1. bravo per la memoria di PAOLO ROSSI e subito di opporre una similitudine con l’approvazione del M.E.S , una decisione aberrante di vera morte per tutti noi una gabbia un vincolo esterno infame, che porrà fine al nostro sudato benessere, sono d’accordo sopratutto con l’intuizione in tempi non sospetti del connubio e tradimento di RENZI E GRILLO, se vince TRUMP questi due e altri faranno la fine che si meritano speriamo, a presto un saluto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: