Archive for marzo 10th, 2021

10 marzo 2021

Invermectina… Virus centrato ed affondato!

Dott. Roberto Slaviero 10.03.21

Un vecchio farmaco antielmintico ( contro i vermi ) usato soprattutto in veterinaria , pare abbia effetti rapidissimi e miracolosi, contro le infezioni da Corona.

Svariati studi clinici sono stati fatti e sono tuttora in atto.

Per l’ Oms , il farmaco e’ considerato già da molto tempo essenziale ed importante per le varie parassitosi , principalmente nei paesi a clima tropicale.

Fu scoperta nel 1975 ed entrò in terapia nel 1981.

E’ prodotto da un batterio , lo Streptomicis avermitilis.

https://it.wikipedia.org/wiki/Ivermectina

Il meccanismo d’ azione per contrastare la virosi corona , sembra coinvolgere la famosa Proteina Spike , che funge quale modulo di aggancio per il corona, sulle cellule da infettare.

I virus sono dei parassiti ed utilizzano una cellula “ ospite “ per replicarsi.

Cosi facendo producono l’ infiammazione ed infezione negli ospiti umani.

Pare che l’ IVERMECTINA , si leghi alla Proteina Spike ed impedisca al virus di agganciarsi al recettore cellulare ACE2 della cellula , mantenendo il virus nell’ ambiente extracellulare ed evitando cosi l’ infezione !!

Cosi facendo , il virus viene facilmente disattivato dalle cellule T e B del nostro sistema immune.

A differenza del Cortisone , che è si un potente anti-infiammatorio , ma possiede a lungo andare , un effetto immunosoppressivo , 

l’ Ivermectina è un potente anti-infiammatorio, senza effetti immunosoppressivi ;

GRANDIOSO !!

Grazie ai batteri nostri amici !! ….ricordate il fungo produttore di Penicillina , che salvò milioni di vite nella seconda guerra e nel dopoguerra ??

NATURA MEDICATRIX 

La famosa Spike, si attacca anche e soprattutto attraverso altri recettori di membrana cellulare ( Cd147 e acido sialico ) , ai globuli rossi e piastrine nel sangue.

Rilasciato poi ( il corona ) negli endoteli

https://it.wikipedia.org/wiki/Tessuto_endoteliale

può portare a gravi infiammazioni , quali Vasculiti sistemiche, 

https://it.wikipedia.org/wiki/Vasculite

che possono generare formazione di coaguli e trombosi con effetti di blocco dell’ Ossigenazione , nei tessuti ove vanno ad insediarsi , principalmente Polmoni , ma anche altri organi quali Fegato ,Cervello , Reni , Cuore etc.

Nei polmoni , bloccando lo scambio Ossigeno – Anidride carbonica , può causare la fine della vita organica !!

Ed irrorando di O2 , i pazienti con la trombosi, le Terapie errate dei primi mesi corona, causarono la morte di migliaia di persone.

Vietate le autopsie dal Ministero della Salute….qualcuno la pagherà e molto caro !!

L’ Ivermectina, sembrerebbe in grado di bloccare ( attraverso il fattore di trascrizione NF-KB ),la Tempesta infiammatoria Citochinica , che porta alla formazione dei coaguli nel sangue !!

L’ effetto è quasi immediato e risolve la maggior parte delle infezioni entro le 48 ore , INCREDIBILE.

Agisce non solo all’ inizio dell’ infezione , ma anche nella fase acuta e da studi condotti , anche nel Post infezione , che può perdurare , con una latente infiammazione , sebbene con carica virale bassissima e non infettiva , per mesi, con una spossatezza e debilitazione per lunghi periodi .

COSTO BASSISSIMO !!

Sarà per questo , che cominciano già pubblicazioni ostili nei suoi riguardi ??

E la Idrossiclorochina , derivato dalla Clorochina , grande farmaco anti malarico ??

Gli strumenti per guarire le persone ci sono tutti , la farmacologia estratta dai batteri( Ivermectina) e dalle piante ( China ) , FUNZIONA ED AIUTA L’ UMANITA’ !!

Forse la Terapia genica a base di mRna è più vantaggiosa per i produttori ??

Forse la Terapia genica ha altri scopi , diciamo più Mengheliani , per pensar male …come diceva Andreotti ??

https://it.wikipedia.org/wiki/Josef_Mengele

Quanti effetti collaterali, anche gravi, si stanno registrando in tutto il mondo, dal cosiddetto “vaccino” a base di genetica artificiale ??

Vogliono fare una sperimentazione su larga scala di nuove terapie ??

Informino allora le persone onestamente e non subdolamente:

magari paghino le persone che partecipano !

Hanno sempre testato i farmaci su carcerati o persone a basso reddito.

Non metto in dubbio che in molti casi, la terapia genica potrebbe essere utile , non sono un anti progresso ;

ma il progresso deve essere rispettoso della vita umana e 

se l’ Ivermectina e la Idrossiclorochina curano ,con pochissimi o quasi nulli effetti collaterali, utilizziamole in prima battuta.

E le aziende farmaceutiche continueranno cosi , con calma e saggezza, le loro ricerche e sperimentazioni, su persone informate e consenzienti !!

Saggezza ho detto !!

Pare che ultimamente esistano solo la prepotenza, i profitti e null’ altro.

Bene , una domanda ?

Cominceranno una produzione a livello nazionale di Ivermectina ??

Sanità pubblica e governo se ci siete….

battete un colpo !!

Un idea :

perché non la produce lo Stabilimento farmaceutico e chimico militare ?

https://www.farmaceuticomilitare.it/

Quella che stiamo vivendo è in realtà una guerra , dichiarata dai pochi riccastri a gran parte dell’ umanità , per annientare il tessuto sociale vittorioso degli anni del dopo guerra ,soprattutto in Italia, fatto dal miracolo delle piccole e medie imprese.

Visto che il governo Draghi, 

pare sempre più, un governo con molti esponenti militari , abbia il coraggio di scelte nuove nel campo medico e clinico e ci faccia uscire da quel pantano di irresponsabili, ignoranti o partigiani foraggiati , che pullulano nel Ministero della Salute….cosiddetto !!

Il ricordo degli eventi tragici per l’ umanità nel secolo scorso , causati dal pensiero unico , dalla follia della personificazione popolare in una persona , in un comandante , ed in questo caso in un virus, faccia fare a tutti un passo indietro !!

La dittatura mediatica e governativa incombente , porterà solo a grandi disgrazie nel prossimo futuro, statene certi.

Ergo..in primis

VIS MEDICATRIX NATURAE

e rispetto per la singolarità spirituale dell’ Uomo, 

dei suoi sentimenti e rispetto al 100% per gli anziani, che hanno fatto grande l’ Italia, con sforzi e sofferenze enormi !!

Non meritano di vedere questo scempio , questa prigione casalinga basata sul terrore, dopo tutte le loro fatiche !!

E se i “resettisti” vogliono cavie da laboratorio, utilizzino i loro robot androidi, con i quali vogliono sostituire gran parte della forza lavoro umana !!

vermectina fatti valere… ( https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?invermectina )

10 marzo 2021

“C’è un complotto” è il nuovo singolo di Marco Levi

“C’è un complotto” è il nuovo singolo di Marco Levi. Il testo e l'audio

Nel panorama musicale italiano c’era solo una categoria che mancava: il cantautore complottista. Eccolo, è arrivato…
L’avevamo visto creare il gelo nel talent show di LA7 “Eccezionale veramente”, con la sua “Picnic a Predappio”. Era il 2017.https://www.youtube-nocookie.com/embed/BtwIZ-v-TTw

Poi è ricomparso a novembre 2019 al Convegno della Terrapiatta, a creare tensioni. Oggi, che per i complottisti non è certo un momento facile, Marco Levi torna alla ribalta con una nuova canzone dal titolo esplicito: “C’è un complotto”.

C’è un complotto

(testo e musica Marco Levi)

Dici che sono una “supercazzola” vivente

e non le ascolti le mie profezie:

non mi convince affatto l’Undici settembre

ed è dimostrato che la Terra è piatta

sempre di più…

C’è un complotto, c’è un complotto

fatto di fiabe americane e navi aliene

C’è un complotto, c’è un complotto

che ci impedisce di vedere la verità

e ci fa schiavi

Dici che sono un leone da tastiera

ma voglio gridarlo che l’allunaggio è falso,

Maya massoni Bibbia alieni tapiri d’oro

sommali tutti e ottieni solitudine

sempre di più…

C’è un complotto, c’è un complotto

fatto di fiabe americane ed Asia Argento

C’è un complotto, c’è un complotto

che ci impedisce di vedere la verità

e ci fa schiavi

C’è un complotto, c’è un complotto

fatto di fiabe americane e navi aliene

C’è un complotto, c’è un complotto

che ci impedisce di vedere la terra

e il cielo e sono solo


BIOGRAFIA Marco Levi, cantautore milanese, laureato in Lettere, inizia la carriera nel 2009 con la canzone “Divento gay” scritta in risposta a “Luca era gay” di Povia.  
Nel 2012 dopo uno spettacolo conosce il produttore musicale Lorenzo Magnaghi con cui inizia una collaborazione che lo porterà al primo disco: “Vietata la riproduzione” del 2013. Primo estratto dell’opera è “La canzone di Johnny Boa”, https://www.youtube-nocookie.com/embed/EVtETWt5q9Y

seguito da “Non mi diverto” https://www.youtube-nocookie.com/embed/F8iWCLlPTNY

Dal 2015, armato di chitarra, Marco Levi compare in diversi talent show televisivi.

Nel frattempo ha pubblicato il libro “Mitiche canzoni”, che Rockol ha recensito qui. ( https://www.rockol.it/news-720734/c-e-un-complotto-e-il-nuovo-singolo-di-marco-levi )