Archive for marzo 26th, 2021

26 marzo 2021

Dante sapeva che la terra è tonda, ecco tutte le prove

“O tu che onori scienzia ed arte” (Inf. IV, 73). Dante si rivolge così a Virgilio per esprimere il massimo riconoscimento di stima e ammirazione. E Dante non sceglie mai le parole a caso. Scienza ed arte. Virgilio è scienziato e artista. Artista della parola naturalmente, altissimo poeta (Inf. IV, 80) e, come tale, appartenente al club esclusivo dei Fabulous Five, insieme con Omero, Orazio, Ovidio e Lucano. Tutti poeti, eppure Dante antepone il merito scientifico a quello artistico o, se anche si trattasse solo di una figura retorica di inversione, sarebbe comunque un’equiparazione tra le competenze artistiche di Virgilio e quelle scientifiche. La scienza per Dante è prolungamento ed emanazione di fede e metafisica, per cui ha carattere sacrale. ( https://www.ilriformista.it/dante-sapeva-che-la-terra-e-tonda-ecco-tutte-le-prove-206043/ )

Non sanno più che pesci pigliare contro l’evidenza. Fino a un secolo fa, quasi nessuno credeva che la “teoria” del modello eliocentrico corrispondesse a realtà. È stato solo con l’affermazione del darwinismo e della Relatività di Einstein che il sistema copernicano si è imposto attraverso l’obbligo scolastico statale.
Dante non poteva avere dubbi sulla forma della Terra dato che Copernico vive tre secoli dopo di lui.
La Storia è continuamente riscritta, adesso hanno buon gioco a dire che nel Medioevo sapevano che la Terra è tonda quando Copernico è stato imposto dalla massoneria in funzione di negazione della verità biblica solo negli ultimi due secoli, grossomodo. Di un personaggio “antico” quale Eratostene, a quanto pare, non v’è traccia nei testi scolastici antecedenti il 1980.

26 marzo 2021

Non si può cadere

Sono stato intervistato, nelle settimane scorse, da un’artista francese che ha realizzato una pagina web:

Adila Bennedjaï-Zou & Clément Périssé